RCE Foto






Login LogoutJoin JuzaPhoto!
JuzaPhoto uses technical cookies and third-part cookies to provide the service and to make possible login, choice of background color and other settings (click here for more info).

By continuing to browse the site you confirm that you accept the use of cookies and that you have read and accepted the Terms of service and Privacy.

OK, I confirm


  1. Galleries
  2. »
  3. Paesaggio con elementi umani
  4. » Maria SS.di Gerusalemme

 
Maria SS.di Gerusalemme...

Avvicinandoci a Formicola (CE)

View gallery (1 photos)

Maria SS.di Gerusalemme sent on December 17, 2017 (10:41) by Raffaele Carangelo. 7 comments, 543 views.

,

Tancredi d'Altavilla “Gli ottocento a cavallo,cui fan scorta, Lasciar le piagge di Campania amena, Pompa maggior della natura,e i colli, che vagheggia il Tirren fertili,e molli” Era il 1559, quando Torquato Tasso cominciò a scrivere il suo capolavoro. Cosi parlava di lui nella sua Gerusalemme Liberata. Principe normanno del quale non si conoscono i genitori,si sa solo che probabilmente la madre era una Altavilla discendente da Roberto il Guiscardo. Più che un cavaliere, fu avventuriero. Occorre spiegare il perché. Simone,Patriarca di Gerusalemme,tramite Pietro l'Eremita,fece arrivare a Papa Urbano una lettera dove venivano descritte le persecuzioni dei musulmani contro i cristiani (siamo nel 1088) a quel tempo per musulmani si intendevano i turchi. La dinastia dei Selgiuchi alleatasi con gli arabi si impadronì di Gerusalemme.Infruttuosi furono i tentativi di liberare Gerusalemme. Il Patriarca,che a seguito dello scisma,per Roma,era diventato un eretico,chiese ugualmente aiuto al Papa. Urbano,che un po' come tutti i Papi (almeno quelli di allora)della Terra Santa,non poteva fregarsene di meno,valutò comunque saggio tentare di liberare Gerusalemme. Saggio per calcolo.Ovvio. Prima di tutto vi era il prestigio che la Chiesa di Roma avrebbe accresciuto nei confronti di quella Greco Ortodossa,quindi la concorrenza,poi chiaramente seavesse dilagato la cosa,sarebbe stato quasi impossibile fermare i musulmani nelle loro mire espansionistiche,e non ultimo motivo,le volontà delle Repubbliche Marinare,che avevano tanto interesse ad allargare le loro aree di influenza commerciale.Urbano,riuscì a coniugare il tutto ed a presentarlo sotto la forma “Dio lo vuole” Riuscì a mettere insieme (nel suo stato) un'orda di 12000 persone.Vi era compreso di tutto.Servi ai quali era promessa la libertà,tartassati che un po' come oggi,pur di fuggire da uno “Stato” canaglia e strozzino sarebbero stati capaci di ogni cosa,carcerati ai quali era garantita la libertà. Tante le donne vestite da crociati,che per non lasciare campo libero alle numerose prostitute presenti in quelle terre,si diedero da fare,diciamo così,per globalizzare la professione.Poi, certo,c'èra pure qualche sincero credente. Grandi assenti risultarono i veri grandi monarchi d'Europa.Al loro posto,tanti i cavalieri,Raimondo di Tolosa,Boemondo di Taranto,Goffredo di Buglione,e appunto Tancredi d'Altavilla. L'esercito che Dio volle,commise i peggiori crimini. Stupri e violenze inimmaginabili. Più gente si ammazzava, più Dio era contento.Il saccheggio e la distruzione,era previsto dalle regole autoimposte da questa soldataglia. Un tripudio di mani,piedi e teste tagliate a centinaia di migliaia.Certo,in nome di Dio, che così volle. Ma, torniamo al punto di nostro interesse. A capo dei normanni con Boemondo alla Prima Crociata nel 1096,prima ancora raccolse successi nell'Epiro,contro i Greci, per Tancredi,a Nicea fù la gloria definitiva. Non si fece scrupolo di combattere contro Baldovino,fratello di Goffredo di Buglione,per mantenere a se i feudi conquistati (Cilicia,Adana e altri territori piegati al suo signoraggio) ma la ciliegina sulla torta la mise quando si appropriò del bottino della moschea di Omar. Invano tentò di essere nominato re di Gerusalemme,invece fù fatto principe di Galilea.Gli ultimi anni li passò tra una battaglia e l'altra difendendo con valore le sue conquiste.Nel 1112 morì ad Antiochia.Fin qui,la storia,seppur sintetica.Poi la leggenda.Ferito da una freccia avvelenata, Tancredi d'Altavilla fece voto a Maria SS di Gerusalemme, che semmai sarebbe tornato vivo e sano a Capua,avrebbe costruito una cappella a lei dedicata. Fù accontentato.Tornato in patria,sul colle di Bellona, edificò una cappella a lei dedicata. Attualmente e confidenzialmente chiamata 'o Salemme. Dalla cappella originale, con fondi del clero capuano e probabilmente con quelli dei Principi di Formicola,la piccola cappella divenne convento. Testo di Raffaele Carangelo.(In collaborazione con T.Tasso)





What do you think about this photo?


Do you have questions or curiosities about this image? Do you want to ask something to the author, give him suggestions for improvement, or congratulate for a photo that you really like?


You can do it by joining JuzaPhoto, it is easy and free!

There is more: by registering you can create your personal page, publish photos, receive comments and you can use all the features of JuzaPhoto. With more than 196000 members, there is space for everyone, from the beginner to the professional.




avatarsupporter
sent on December 17, 2017 (11:03) | This comment has been automatically translated (show/hide original)

..in collaboration with T. Tasso :-) :-)

avatarsenior
sent on December 18, 2017 (4:59) | This comment has been automatically translated (show/hide original)

Piergiovà. :-D
I, I try to be serious, and I swear, sometimes I can.
I'm glad you enjoyed and I thank you from the heart.
Great WISH to you and your loved ones.
Raffaele

avatarsupporter
sent on December 23, 2017 (10:08) | This comment has been automatically translated (show/hide original)

But how good, I read gladly and appreciate your work
I wish you happy birthday to you and your family
health and happiness, always good light

claudio Marisa and Milly :-P

user133558
avatar
sent on December 23, 2017 (10:09) | This comment has been automatically translated (show/hide original)

good job ! Best wishes, Happy Holidays

avatarsenior
sent on December 27, 2017 (6:10) | This comment has been automatically translated (show/hide original)

Here we are again.
Claudio :-P
Happy :-P
Really I'm glad, that you read what I write. I must also be synthetic, and therefore part of the stories, they are lost, but I will do the possible, capacity permitting.
Finished the first part of the holidays with various gulps, now we have to train, for the parting 2nd and 3rd part :-D
Meanwhile, I thank you for the attention, spare and renewal wishes.
Raffaele

avatarsupporter
sent on January 15, 2018 (11:19) | This comment has been automatically translated (show/hide original)

Read and reread, beyond my personal improvement, I am pleased to dear Raffaele. I know your flour, it comes from ancient wheat. Amazement? No! Confirmation!
Good day from FB

avatarsenior
sent on January 16, 2018 (4:10) | This comment has been automatically translated (show/hide original)

Ancient.
Yes Franco.
Ancient.
Old enough, because too many springs passed, brought us close to winter in cold, infinite and dark.
Old enough, because, perhaps, the future being short does not give us too much space, and then we look at the past that is much larger.
Ancient, enough to become a burden too heavy of useless projects put them, in vain waiting to become executive.
Ancient, at the right point, because our days are always longer, and the years are shorter.
Always honored by your beautiful presence Franco.
A beautiful and serene day.
Raffaele



Some comments may have been automatically translated with Microsoft Translator.  Microsoft Translator



 ^

JuzaPhoto contains affiliate links from Amazon and Ebay and JuzaPhoto earn a commission in case of purchase through affiliate links.

Mobile Version - juza.ea@gmail.com - Terms of use and Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

May Beauty Be Everywhere Around Me