RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo


  1. Gallerie
  2. »
  3. Fotogiornalismo / Street
  4. » Anche i ricchi piangono...

 
Anche i ricchi piangono......

Street

Vedi galleria (18 foto)

Anche i ricchi piangono... inviata il 03 Marzo 2020 ore 14:06 da Lorisb. 47 commenti, 487 visite. [retina]

a 28mm, 1/200 f/5.6, ISO 200, mano libera. Firenze, Italia.

L'economia ai tempi del coronavirus è in grande crisi, i turisti continuano a disdire le prenotazioni degli alberghi, bad end breakfast ecc... L'altra preoccupazione è l'indotto del turismo ristoranti, botteghe artigianali e chi più ne ha più ne metta. Questa fotografia scattata alla vetrina del noto marchio di alta moda Louis Vuitton a Firenze sembra voler dire "non preoccupatevi vi aspettiamo qui" gli acquirenti Asiatici, Russi, Americani non calcano più Via degli Strozzi, non acquistano più la merce di lusso dell'alta moda italiana, è proprio da dire che anche i ricchi piangono nell'era del coronavirus. È bastata un'influenza anomala e pericolosa solo perché non c'è ancora un vaccino a mettere in ginocchio il mondo intero basta vedere i crolli delle borse mondiali. Ci riprenderemo da tutto ciò? Si c'è la faremo come ce l'ha sempre fatto nella sua storia l'uomo e noi italiani che sappiamo rinascere dalle situazioni di emergenza lo faremo anche questa volta. Quello che mi disturba è lo sciacallaggio delle altre nazioni europee, come in questo momento che stavo scrivendo la didascalia alla radio è stata data la notizia che in Francia la TV nazionale Canal+ ha fatto uno spot con un pizzaiolo italiano che mette a cuocere la pizza e dopo averla sfornata tossisce e ci "scatarra" sopra, con la dicitura Pizza Corona con il colori del nostro tricolore, spero sia una fake news altrimenti il mondo è arrivato al capolinea.



Vedi in alta risoluzione 13.4 MP  





Che cosa ne pensi di questa foto?


Hai domande e curiosità su questa immagine? Vuoi chiedere qualcosa all'autore, dargli suggerimenti per migliorare, oppure complimentarti per una foto che ti ha colpito particolarmente?


Puoi farlo iscrivendoti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 195000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.




avatarsenior
inviato il 03 Marzo 2020 ore 14:09

Mi dispiace ma la notizia è vera, chi ha lo stomaco per vedere ciò che hanno realizzato i "cugini" francesi questo è il link

www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.ilgazzettino.

avatarsenior
inviato il 03 Marzo 2020 ore 14:30

Il periodo non è di certo dei migliori, noi forse ci mettiamo del nostro ma la tolleranza è ai limiti quando il nostro orgoglio viene calpestato. Purtroppo non è fake, perchè pare sia un canale francese ad avere pubblicato il video satira. Anche i ricchi piangono e i francesi stai tranquillo che non staranno di certo a guardare, non saranno esenti da questa ondata di corona virus. Ne sentiremo, tranquillo. Un saluto

avatarsenior
inviato il 03 Marzo 2020 ore 14:59

Dylan ti ringrazio molto per la tua visita e per aver espresso la tua opinione, purtroppo ci troviamo di fronte a qualcosa di molto più grande di noi e sarà dura combattere ad "armi" pari, c'è la metteremo tutta;-)

Arrigo non credo che sia a sfondo politicheseCool è solo un mio raccontare la vita che ci sta' andando a rotoli, ed anche i ricchi piangono quando le vendite gli crollano a percentuali altissime, se non girano i turisti con la "grana" come dite voi al nord. Poi ci si mette l'idiozia della TV nazionale e la frittata è fatta, qui i governi c'entrano poco, è la testa di alcuni direttori che sta' andando in merda.

Un carissimo saluto ad entrambiSorriso
Loris

avatarsenior
inviato il 03 Marzo 2020 ore 15:01

Una bella vetrina di gran classe. I ricchi piangono, ma i poveri anche. Triste
Il video è di cattivo gusto, ma è pur sempre satira.
Dispiacciono le parole di Arrigo che ormai non si considera più italiano.

avatarsupporter
inviato il 03 Marzo 2020 ore 15:10

Abbiamo dei giornalisti che giocano sulla nostra pelle, bisogna moderare le parole…..le parole uccidono…
Dobbiamo aiutarci a vicenda , se la politica non e" unita noi dobbiamo unirci……….e non parlare adesso di elezioni.
Ciao Ray Palm-

avatarsupporter
inviato il 03 Marzo 2020 ore 15:18

Voglio solo dirti bravo per la foto e il titolo
poi per il resto..speriamo nella ricerca...
ne usciremoTriste

avatarsenior
inviato il 03 Marzo 2020 ore 15:21

da sempre i popoli si distinguono e si differenziano per i loro comportamenti e questa è la vita , la misura e il buon senso appartengono a tanti ma sono anacronistici e scomodi da adottare , la paura di questo momento potrebbe fare da catalizzatore e dare un senso etico più maturo , bella foto , ciao Andrea

avatarsenior
inviato il 03 Marzo 2020 ore 15:27

Roberto sono concorde che si tratta di satira, ma è di cattivo gusto e come ho scritto è sciacallaggio, staremo a vedere i francesi come se la caveranno;-)

Arrigo (torna ancora si vive egregiamente)

Raimondo ci dobbiamo unire come fanno le sardine, gli storni ecc... Così saremo più forti;-)

Claudio noi saremo tra i primi ad uscirne, grazie anche ai nostri ricercatori, stai certo ne usciremo;-)

Andrea grazie delle belle parole, speriamo che la parte etica sia il vero catalizzatore e faccia maturare i popoli;-)

Un saluto carissimo ragazzi, grazie per i commenti e complimenti
Loris

avatarsupporter
inviato il 03 Marzo 2020 ore 15:52

Carissimo Loris,
intanto complimenti per la tua bellissima e coloratissima immagine.
Ho letto la didascalia con interesse e la condivido totalmente soprattutto quando parli dello sciacallaggio mediatico dovuto, però, secondo me, anche, in parte, alla cattiva informazione di stampa e TV e a scelte politiche (sia di maggioranza che di opposizione, beninteso) quantomeno discutibili se non "affrettate" e... dannose.
Ho l'impressione che per un'influenza un pò fuori dal comune, il cui virus "gira" già in Italia ben prima dei casi di Codogno, si sia fatto un gran clamore mediatico che oltre a diffondere panico e paura nella popolazione ha alimentato a dismisura la stupidità umana.
Diceva Einstein: "Due cose sono infinite, l'Universo e la stupidità umana ma riguardo l'Universo ho ancora dei dubbi".
Se, come è giusto ed auspicabile, in tanti (oserei dire... tutti) sopravviveremo al coronavirus non sono così sicuro che la nostra economia, già di salute molto cagionevole, possa fare altrettanto.
E se è vero che "anche i ricchi piangono" è altrettanto vero che, al giorno d'oggi, per quanto riguarda i beni di lusso, ci sono metodi di vendita/acquisto "alternativi": so, da fonti certe, che per quel tipo di beni sono, di colpo, "schizzate" le vendite... online.
Scusami per averti rubato tutto questo spazio.
Un affettuosissimo saluto,
Paolo

avatarsenior
inviato il 03 Marzo 2020 ore 16:03

Paolo non hai rubato nessun spazio, il tuo intervento è importante anche per il tuo sapere è molto più del nostro in questo campo, quello delle vendite schizzate online di cui io non ne sapevo nulla è una notizia che ci fa capire che non escono più di casa ma comprano con il corriere.
Per quanto riguarda la nostra economia ci dovremo rimboccare le maniche e lavorare più del solito.
Ti ringrazio del tuo intervento e per il complimento;-)
Ciao Loris

avatarsupporter
inviato il 03 Marzo 2020 ore 16:03

Elogio la tua sensibilità.
Del resto non parlo più.

avatarsenior
inviato il 03 Marzo 2020 ore 16:04

Ti ringrazio molto Paolo
Un carissimo saluto

avatarsenior
inviato il 03 Marzo 2020 ore 23:13

ridateci MONNALISA!!!MrGreen e tanti altri quadri che si è fregato NapoleoneSorriso

avatarsenior
inviato il 03 Marzo 2020 ore 23:34

Caro Loris bellissima ripresa
Pensa che in controtendenza ho prenotato per l'estate in Sicilia e in Puglia
Ciao
Elio

avatarsenior
inviato il 04 Marzo 2020 ore 0:15

Ottima la foto
Purtroppo la psicosi ha fatto sì che la gente impazzisse, recandosi al supermercato e facendo spese che possono bastare per un anno intero , fregandosene del prossimo .
Nei giorni scorsi poi mettiamoci pure giornali, mass media che con i loro carichi aumentano la paura e creano false notizie.

Proprio oggi una ragazza di Firenze si è recata all'ospedale di Prato perché accusava febbre , non rispettando la prassi che devono essere i medici ad andare a casa e non il contrario , poi è risultata positiva .

Per lo spot dei francesi meglio che non mi esprima, altrimenti risulterei troppo volgare

Comunque la foto risulta bella nei colori e composizione
Ciao Marco

avatarsupporter
inviato il 04 Marzo 2020 ore 0:44

Caro Loris, mi soffermo solo nel commentare lo scatto che tristemente hai proposto.
Per quanto riguarda quello che sta accadendo, principalmente nel Nostro Paese, anche se diversamente giovane, non ricordo una UMILIAZIONE del genere. Mi fermo qui!!
Complimenti.
Un caro saluto
Franco;-)

avatarsupporter
inviato il 04 Marzo 2020 ore 7:31

Super ;-)

avatarsenior
inviato il 04 Marzo 2020 ore 7:53

Un gran bello scatto in vetrina.
poi il tuo racconto fa emergere la condivisione di un problema che pare adesso sia stato originato da noi untori italiani .
Italiani appestati tornate a casa.
Questo ci raccontano gli altri paesi!!

Alla lunga vedremo come finirà!!.
Ciao Loris

avatarsenior
inviato il 04 Marzo 2020 ore 8:17

Foto di qualità e coerente col messaggio.
Sono d'accordo con te che i detrattori non manchino.
Mi piacerebbe che lo stato reagisse contenendo meglio, mi spiego: in Liberia, piuttosto che Congo o Sierra Leone, quando ci fu l'ebola, chiusero militarmente i villaggi coinvolti, nessuno entra, nessuno esce, poi in breve si risolse.
Da noi, ma non solo in Italia, il problema è più generale, non si è circoscritto nulla, in nome del (tentativo di salvaguardia del) commercio economico, dimenticandosi che sarebbe stato assai meglio "uccidere" economicamente una città, o finanche una regione, per salvare le altre, mentre invece così si è ucciso il turismo e tutto il resto nel nostro paese, chissà per quanto.
Il vero rimprovero che si deve fare ai paesi occidentali è di essersi fatti trovare impreparati; ma è possibile che con tutta la schiera di sapienti e saccenti ai posti di comando, nessuno abbia mai creato modelli su ipotesi simili?

avatarsenior
inviato il 04 Marzo 2020 ore 8:39

Alberto
Elio
Marco
Franco
Corrado
Alessandro
Marmor

Vi ringrazio per l'attenzione riservata alla fotografia e didascalia, i vostri commenti non hanno bisogno di ulteriori risposte avete scritto con il cuore, vi dico solo che siete gentilissimi e che le vostre parole fanno capire che il momento è triste ma vi sento tutti combattivi e pieni di buone speranze.
Come dice Marmor per non perdere mercati esteri finanziariamente non si è fatto ancor più restrizioni ma il problema è rimasto invariato in casa nostra con l'economia stritolata, in più all'estero non siamo accettati e non accettano più di soggiornare nel bel paese, con perdita di soldi, lavoro, occupazione.......
Ancora un grazie dal profondo del cuoreSorriso
Loris


10 Luglio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)



Alcuni commenti possono essere stati tradotti automaticamente con Microsoft Translator.  Microsoft Translator



 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me