RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Radioattività obiettivi vintage


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Radioattività obiettivi vintage





avatarjunior
inviato il 31 Ottobre 2017 ore 22:07

Spulciando sul web, dopo aver discusso con un amico che mi faceva presente la pericolosità supposta o reale di alcune ottiche vintage dovuta ai processi di fabbricazione ed alla loro provenienza, ho notato con stupore che in alcuni casi non aveva torto...e il tanto ambito Takumar 50 f1.4 a cui aspiravo da tempo non mi garba più...e non solo quello.

avatarjunior
inviato il 31 Ottobre 2017 ore 22:22

Articolo: Hot lenses obiettivi radioattivi tra mito e realtà

avatarsupporter
inviato il 31 Ottobre 2017 ore 22:36

Tempo fa avevo partecipato ad una discussione sul tema con degli esperti. Pare che la fluorite non sia radioattiva mentre certi sali usati nella fusione per le lenti sì. Ma in quantità minime, paragonabili alla radioattività presente in molte cose di uso quotidiano tra cui alcune cibarie o un semplice telefonino.
O persino l'aria vicino le centrali elettriche a carbone, perchè il carbone contiene C14 radioattivo che poi si disperde nell'aria e non esiste filtro.
Non credo che un'ottica appesa al collo per qualche ora al mese possa considerarsi pericolosa.

avatarjunior
inviato il 31 Ottobre 2017 ore 22:44

Se hai tempo per dare un'occhiata all'articolo che ho segnalato rimarrai sbalordito. Si parla di Torio, Lantanio e addirittura Uranio, non solo presente negli obiettivi ma anche nei filtri colorati.

avatarsenior
inviato il 01 Novembre 2017 ore 11:06

La radioattività fa più male alla pellicola (il film) che a noi, dato che è fotosensibile. Inoltre la pellicola rimane vicino all'obiettivo per maggiore tempo, noi arrivati a casa mettiamo l'obiettivo nell'armadio. Se l'obiettivo è progettato per la pellicola vuol dire che non c'è nessun rischio per noi.
Unico problema possibile è un cambiamento di resa nel corso dei decenni o secoli del obiettivo.

Non so esattamente dove vivi ma se abiti vicino a una zona urbana sotto la quota altimentrica di 800-1000 metri ti consiglio di avere più paura dell'aria che respiri.
Sai...tutti hanno paura degli squali e nessuno delle noci di cocco o dei castelli di sabbia, nonostante questi ultimi due fanno molte più vittime mediamente;-)

avatarjunior
inviato il 01 Novembre 2017 ore 19:34

Beh, sapendo che il Torio decadendo (già dopo i 6 anni) comincia a rilasciare radiazioni gamma non trascurabili e che nell'ultima lente del takumar 50 f1.4 per migliorare la qualità ottica nell'impasto vitreo è stato inserito Uranio micronizzato non mi rende molto tranquillo...neanche tenendolo in una borsa in casa.Comunque rinnovo l'invito a leggere l'articolo scritto da un esperto di obiettivi e fotografia...poi giustamente ognuno ne trae le sue conclusioni.

avatarjunior
inviato il 01 Novembre 2017 ore 19:42

L'uranio è essenzialmente un emettetitore alfa.
Potresti tenere in tasca tutta la vita un portachiavi di uranio senza alcuna conseguenza.
Il torio emette alfa quasi esclusivamente, quindi idem come sopra.
Non ci sono grossi pericoli a meno che tu non voglia ingerire l'obiettivo o inserirlo in maniera permanente in altre cavità.
Poi se uno vuole spaventarsi ha la libertà di farlo

avatarjunior
inviato il 01 Novembre 2017 ore 21:37

youtu.be/3ozOMssiP2E

avatarjunior
inviato il 01 Novembre 2017 ore 21:43

Con quello che respiriamo non mi farei troppi problemi.

avatarsenior
inviato il 01 Novembre 2017 ore 21:59

www.marcocavina.com/articoli_fotografici/radioactive_lens_shield/00_pa


avatarsenior
inviato il 01 Novembre 2017 ore 22:04

Fossi in te non mi fiderei a comprarlo: non sono certo un fisico, ma con le radiazioni non c'è da scherzare.

avatarsenior
inviato il 01 Novembre 2017 ore 22:09

Diebu mi hai preceduto con quel bel link

avatarsenior
inviato il 01 Novembre 2017 ore 22:18

C'è anche un articolo interessante sempre di Marco Cavina, credo sia quello segnalato da Carlo67 ma non è possibile inserire il link perché è un file pdf (io almeno non sono capace) ma se fate una ricerca con "marco cavina obiettivi radioattivi" lo trovate, è il primo della lista.

avatarsenior
inviato il 01 Novembre 2017 ore 22:20

Come vedere dal video di Youtube già a qualche centimetro di distanza la radioattività cala notevolmente.

avatarsenior
inviato il 01 Novembre 2017 ore 22:21

Comunque io non mi terrei volentieri un obiettivo radioattivo a pochi cm dal mio occhio

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 193000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





04 Giugno 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me