RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Aspettando l'Ektachrome


  1. Forum
  2. »
  3. Tecnica, Composizione e altri temi
  4. » Aspettando l'Ektachrome





avatarsenior
inviato il 02 Aprile 2020 ore 10:46

MISERABILI... hanno perso i buoi e vanno in cerca delle corna!

avatarjunior
inviato il 02 Aprile 2020 ore 17:48

Io compro su Fotomatica. Prezzi piú bassi con ottime disponibilità. Oppure anche dal sito di Tetenal Italia.







avatarsenior
inviato il 02 Aprile 2020 ore 20:55

Tradotto in soldoni?

avatarjunior
inviato il 02 Aprile 2020 ore 23:28

Kodak ha aumentato tutti i prezzi di circa il 30% da gennaio/febbraio. Hanno spiegato l'aumento (notizie ufficiali di kodak) dicendo che non riescono a stare dietro all'aumento di ordini con le risorse che hanno e aumentando i guadagni potranno investire in nuovi macchinari (in particolari pare che ci siano difficoltà nel confezionamento, mancano macchinari adatti). Non so se avevate notato che le pellicole kodak erano spesso "out of stock" ultimamente.

Il problema che hanno rilevato alcuni è che a quanto pare gli aumenti non sono omogenei da negozio a negozio, insomma potrebbe essere che ci sia chi spara più alto approfittando del fatto che l'aumento è stato dichiarato ufficialmente. Poi i prezzi negli Store tedeschi (fotoimpex e maco) sono molto più bassi al momento, ma potrebbe anche essere per le tasse più agevolate.

avatarsenior
inviato il 03 Aprile 2020 ore 5:36

Sono tutte chiacchiere... molto semplicemente quelli di Kodak si dimostrano ancora una volta gli accattoni miserabili che sono sempre stati.
Senza contare che il disastro in cui è finita la fotografia è colpa loro ;-) tanto per cambiare Triste

avatarjunior
inviato il 03 Aprile 2020 ore 9:54

Non solo Kodak, anche la "politica" di Fuji non mi piace.... I giapponesi periodicamente aumentano i prezzi e tolgono emulsioni dal catalogo. Sembra che del settore "analogico" (odio questo termine, quando si parla di fotografia artentica), puntino solamente sulle Instax.... Credo che tutto il rimanente settore pellicole venga considerato in Giappone solo un peso ormai... E Kodak ci và a presso....
L'unica azienda che a parer mio merita ancora la mia stima è Ilford, peccato che producano solo bianco e nero.... Infatti quando scatto b/n uso solo le loro bellissime emulsioni ;-)

avatarjunior
inviato il 03 Aprile 2020 ore 11:25

Secondo me c'è una grande differenza tra fuji e kodak:
i primi non hanno nessun contatto con il pubblico (parlo del settore pellicole) ovvero non spiegano le scelte che fanno e il risultato è quando un'emulsione viene eliminata sembra quasi un "tradimento" e quando invece un'emulsione scarseggia comincia l'ansia che potrebbe scomparire. Poi in realtà qualcosa fanno sempre, ad esempio è uscita da poco la neopan II, e al contrario di quanto si possa pensare in giappone la pellicola si usa molto di più di qua (o per lo meno era così qualche anno fa adesso chissà) e infatti lì ci sono molte emulsioni fuji che qua non arrivano proprio (su maco qualcuna si trova, hanno le confezioni con le scritte in giapponese).

Kodak invece nonostante le scelte talvolta controverse (può sembrare controintuitivo che aumentino i prezzi perchè stanno guadagnando di più) almeno spiegano perchè le fanno (per comprare nuovi macchinari in modo da riabbassarli in futuro, si spera). Poi non bisogna dimenticare che la kodak di oggi non è esattamente quella di 10-20 anni fa; il problema di queste grosse aziende oggi è che un tempo producevano moltissimo ed ora si ritrovano a dover lavorare su scala ridotta, perchè per quanto possa ridiffondersi la pellicola non si raggiungeranno mai i numeri di una volta in cui praticamente tutti avevano la compatta a casa per le foto di famiglia. In altre parole si sono ritrovati ad usare macchinari che producevano 10000 per produrre se va bene 100, quindi immagino non sia stato semplice riorganizzare tutto.
Io credo molto in ferrania per questo motivo: per quanto abbiano commesso qualche errore e si siano inimacati un po' di gente almeno non mollano e stanno creando una fabbrica autosufficiente (al mondo ci sono solo ilford, kodak, fuji, foma e forse adox che lo sono) qui in italia, una fabbrica pensata da zero per il mercato ridotto di oggi. Ci vorrà del tempo ma se cominciano a produrre anche colore negativo e positivo sarebbe il massimo (store sempre riforniti, emulsioni nuove di tanto in tanto ecc.).

Al giorno d'oggi, in cui praticamente tutti dicono le loro opinioni su internet, credo che il rapporto con il pubblico sia importante e vada curato adeguatamente. l'hanno capito kodak, ilford, ferrania e adox. Fuji invece ancora deve capirlo e temo che per questo potrebbe restare indietro.
In ogni caso credo sia controproducente prendersela o sentirsi leali verso un marchio in particolare, a me piace avere alternative e di tanto in tanto provare qualcosa di nuovo; ad esempio usavo molto il negativo colore di kodak, con l'aumento di prezzi ho colto la palla al volo per provare la fuji pro 400H e se come immagino mi troverò ugualmente bene il prossimo progetto lo scatterò tutto su quella.

avatarsenior
inviato il 03 Aprile 2020 ore 12:06

Quello che dici caro LuC all'apparenza può sembrare ragionavole... in realtà non lo è poi tanto!

Esiste una cosa chiamata "rischio d'impresa"... a me invece sembra che questi nuovi guru dell'economia globale vogliano togliere le castagne dal fuoco usando le mani degli altri oppure, per usare un linguaggio meno forbito, anzi proprio terra terra ma per questo anche parecchio più aderente al vero: questi gentili signori vogliono provare a fare gli omosessuali col posteriore degli altri!

P.S. - la frase all'origine è un poco diversa, ovviamente, ma tutto sommato anche così edulcorata rende bene l'idea ;-)

avatarjunior
inviato il 03 Aprile 2020 ore 12:27

Scusami Paolo ma non ti seguo; ti riferisci alla campagna kickstarter di ferrania?

Comunque so che a volte mi ostino a voler vedere il bicchiere mezzo pieno; il fatto è che ormai scatto quasi esclusivamente a pellicola (il digitale lo uso come "banco di prova" o per commissioni che ogni tanto capitano) e mi piace pensare che il futuro della pellicola per lo meno esista. Senza farei davvero fatica a tornare indietro, per cui meglio non pensarci ;-)

avatarsenior
inviato il 03 Aprile 2020 ore 13:02

No LuC mi riferisco alle pretese di Kodak che aumenta i prezzi così con quei soldi fà gli investimenti necessari e così dopo continuerà a darmi le pellicole... ma sempre aumentate!

avatarsenior
inviato il 03 Aprile 2020 ore 13:06

Dite che ATM milano, che l'anno scorso ha aumentato il prezzo del biglietto da 1,5 a 2 euro per ampliare le linee metropolitane e migliorare il servizio, ha preso ispirazione da Kodak? O viceversa?
MrGreen

avatarjunior
inviato il 03 Aprile 2020 ore 13:12

Ah ok; be su quello ho qualche dubbio anch'io, quando si aumentano i prezzi difficilmente si torna indietro. Anche perché non ricordo se l'hanno detto espressamente, più che altro sembrava implicito. Io ci spero, forse inultilmente; si vedrà. Comuqnue in generale hanno aumentato un po' tutti, anche le economiche fomapan per dire, l'unica super stabile sembra ilford, ma lo dico così, non ho controllato bene.

avatarsenior
inviato il 03 Aprile 2020 ore 14:30

Beh Diego dal momento che Kodak esisteva già prima che ATM Milano fosse concepita direi che sia stata la seconda a prendere ispirazione dalla prima.
Anche perché Kodak ha una lunga, mooolto lunga storia di accattonaggio alle spalle!

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 193000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





04 Giugno 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me