RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Tamron G2, assistenza e problemi di F/B focus


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. » Tamron G2, assistenza e problemi di F/B focus





avatarjunior
inviato il 22 Settembre 2018 ore 18:35

Salve a tutti,
ho un 24-70 G2 e un 70-200 G2 con problemi di F/B focus evidenti, soprattutto ad infinito dove i soggetti se scatto a 2.8 risultano fuori fuoco (ad esempio ritratti effettuati a 5-6mt di distanza dove la profondità di campo anche a tutta apertura dovrebbe essere accettabile.

Ho comprato la tamron tap-in console ed ho provato a tararlo prima con una focus chart messa a 45°, con evidenti difficoltà nello stabilire correttamente la precisione delle regolazioni. Quindi leggendo online, ho comprato Reikan FoCal (80€!), ho resettato i valori tramite la tap-in console ed ho iniziato ad effettuare i test con il target stampato e posto alle distanze suggerite nella tap-in console (0.38, 1mt, infinito per il 24-70, 0.95, 5mt e infinito per il 70-200).

Adesso, sulle distanze brevi ho ricevuto piu' volte conferme facendo più di un test, ed i valori effettivamente sembrano sempre combaciare, ma non capisco come poter capire intanto se il problema è di front o back focus ad infinito, qual è la distanza ottimale per effettuare la calibrazione ad infinito (senza usare Focal perchè su queste distanze non credo sia preciso)?

Inoltre, variando il fine tune on camera ed ottendendo a 200mm ad es +16 di microregolazione, sulla tapin console il valore corrisponde in modo preciso?

Appena ho un periodo di quiete in cui la macchina non mi serve la vorrei mandare a polyphoto per una calibrazione precisa. Il 24-70 ha la garanzia, mentre il 70-200 è import. Ci possono essere problemi? Qualcuno sa inoltre dirmi le tempistiche di attesa una volta ricevuto il pacco?

Potrebbe essere anche un problema della D750 che ha un af inconsistente ogni tanto? C'è qualche impostazione o qualcosa che posso fare io per provare se la situazione migliora?

Sono tanti dubbi...spero qualcuno mi aiuti a chiarirli :)

avatarsenior
inviato il 22 Settembre 2018 ore 19:57

Andre, premesso che ho il Tamron 24-70 G2,e fortunatamente non ho problemi di F/B focus, per capire se li hai, scatta delle foto a dei soggetti allineati; esempio, a parte lo straclassico test delle 3 pile, che però vale a distanze brevi, per infinito io scatto foto ad esempio ai filari delle vigne, e lì vedi se hai front o back focus, poi, effettuata la regolazione, servono ulteriori scatti di conferma che sia tutto a posto

avatarjunior
inviato il 22 Settembre 2018 ore 20:03

Che io sappia i prodotti import non vengono riparati da polyphoto. Neanche a pagamento. Li possono solamente alla tamron con costi e tempi che puoi immaginare.

avatarjunior
inviato il 22 Settembre 2018 ore 20:17

Un metodo semplice per verificare la taratura è mettere a fuoco sul sensore, spegnere il live view e premere nuovamente a metà il pulsante di scatto. Se la messa a fuoco non si muove, bene, se no è male. Sorriso

avatarjunior
inviato il 22 Settembre 2018 ore 22:19

Con FoCal ho fatto diverse prove, non sempre ottengo gli stessi valori (anche se è già una gran cosa capire se la maf sia difettata da F o B focus). Su infinito alcune volte la maf sembra precisissima, altre volte semplicemente non ci siamo. Che sia anche un problema di costanza af della D750?

Le prove alle pile le ho fatte, e con i valori impostati sembra tutto ok a distanze brevi (dove già comunque non avevo problemi). Ad infinito ho provato a fare foto dal giardino ad un lampione a 10mt di distanza circa, ma i risultati mi sembrano altelenanti, motivo per cui non so se tarando l'af dell'ottica poi variando la distanza venga mantenuta la precisione.

Allego i valori ottenuti, magari possono servire a qualcuno come indicazioni o confronto:










avatarjunior
inviato il 22 Settembre 2018 ore 23:22

Update: mi sono messo nuovamente con pazienza e ora sembra quasi avere una precisione da cecchino il 24-70 (qualche dubbio solo sui 35mm che non sembrano nitidissimi), anche se il fuoco comunque è sembra essere molto vicino alla perfezione (ma va bene anche così, meglio di prima sicuramente). Ad infinito fra 2-3 giorni faccio delle prove sul campo per verificare effettivamente se il problema persiste con le impostazioni utilizzate.

Sulle brevi distanze comunque ci siamo, ho difficoltà sempre ad infinito nel valutare...dovrei trovare qualche sistema che mi consenta di capire al volo su quale parametri agire senza impazzire.

p.s: ma se cambio le impostazioni on camera con il G2 tarato dalla Tap-in (ad esempio per capire se il F/B focus ad una certa focale migliora), viene applicato? Perchè attivando +3 o disattivandolo il fuoco mi sembra essere sempre corretto Sorry

avatarsenior
inviato il 07 Ottobre 2019 ore 11:50

ciao poi hai risolto? se si come?
Grazie

avatarjunior
inviato il 07 Ottobre 2019 ore 15:16

Nì: nonostante abbia tarato le ottiche, il 24-70 andava piuttosto bene tranne a 35mm circa, dove a diaframma aperto aveva comunque una morbidezza eccessiva. Il 70-200 invece andava bene solo a distanze ravvicinate e medie, mentre a infinito era sballato e nemmeno tramite dock ero riuscito a sistemarlo.

Alla fine ho risolto vendendoli e cambiato sistema :) ad oggi nonostante otticamente siano favolosi, li sconsiglierei a chiunque. Meglio prendere ottiche in garanzia per avere assistenza o andare su ottiche proprietarie.

avatarsenior
inviato il 07 Ottobre 2019 ore 15:28

al momento tarato senza focal a 38 cm e 1 metro sono abbastanza soddisfatto ad infinito ho qualche dubbio.
da capire anche quanto è affidabile l'AF. per questo volevo prendere il software e testare
Il mio è nuovo(1 settimana) e sono ancora nel mese di cambio concesso da amazon
Grazie

avatarjunior
inviato il 07 Ottobre 2019 ore 16:31

Io ho tarato tre 24-70 G2 che ho (avuto) in casa piuttosto agilmente e un 70-210.
Ho fatto così:
- disaccoppiare il pulsante di scatto con quello di messa a fuoco mettendolo sul tasto af-on (peraltro è il mio settaggio standard)
- posizionare macchina su cavalletto con bersaglio davanti a distanza idonea (per infinito ad es. una montagna in lontananza)
- af-s
- in live view a metto a fuoco (così ho la certezza che la messa a fuoco è corretta essendo fatta direttamente sul sensore); per scrupolo si può ingrandire per avere la controprova (anzi, a dire il vero si potrebbe anche solo mettere a fuoco manualmente e poi procedere da qui)
- tolgo il live view, guardo nel mirino e premo a metà il pulsante di scatto osservando il simbolo di conferma della messa a fuoco: se presente vi è concordanza con la messa a fuoco diretta sul sensore e dunque non è necessario alcun aggiustamento; se (in Nikon almeno) compare un triangolo significa che la messa a fuoco a mirino non è concorde con quella che sappiamo essere corretta in live view (e dunque, mettendo a fuoco a partire dal mirino ottico la messa a fuoco porterà con sé questo errore di front/back focus) e dunque bisogna compensarla con la usb-dock (a seconda della direzione che sia appunto front o back focus)

avatarjunior
inviato il 29 Marzo 2020 ore 20:01

Salve a tutti,
rispolvero questa vecchia discussione in quanto anche io ho avuto un problema molto simile.
Nikon D750 con Tamron 24-70 G2; regolazione tramite tap-in con il metodo sopra riportato.. ottica quasi perfetta, a tutte le focali ed a distanze medio-brevi (0.38 ed 1 m) risolto applicando piccoli valori di correzione (max +5), ad infinito problemi all'incirca su tutte le focali. Per alcune di esse non risolto nemmeno mettendo valori di correzione molto più alti, alchè mi è venuto il dubbio sulla corretta distanza a cui effettuare la prova..
Da qui pensavo, se per le distanze ad infinito cambiassi "bersaglio" e mettessi a fuoco su un oggetto lontano (es. una montagna) non tenendo conto della relativa distanza?

avatarsenior
inviato il 29 Marzo 2020 ore 20:04

io ho risolto con il software reikan focal che fa diverse prove.
ad infinito ho scattato a circa 2,5 m che è la distanza che uso maggiormente

avatarjunior
inviato il 29 Marzo 2020 ore 23:39

Uso il 24-70 g2 su d700, lo uso anche per lavoro, avró fatto migliaia di scatti.
Allora a distanze ravvicinate dove lo stacco dei piani e netto e ce contrasto non sbaglia mai.
Ma appena il piano di fuoco si confonde con lo sfondo ecco che se non lo sai e non fai attenzione sbaglia.
Non ho mai provato a tararlo perché non credo si risolva.
E comunque non sbaglia sempre.

avatarjunior
inviato il 30 Marzo 2020 ore 0:29

@Murphy
Seppur conoscendolo, non utilizzo il Reikan per le regolazioni.
Per le prove ad infinito ad esempio, se provo ad effettuare la regolazione a 3 metri e mezzo/ 4 metri riesco a trovare il fuoco corretto, se mi allontano a 4 metri e mezzo/ 5 metri no.

@Gentjan
infatti a distanze medio/brevi (0.38 - 1 m) ed a tutte le focali con piccole regolazioni è perfetto. Il problema è appunto su infinito, ma il dubbio è appunto che a distanze elevate possa non riconoscere (o comunque confondere) il target di messa a fuoco.

avatarjunior
inviato il 30 Marzo 2020 ore 7:55

Praticamente quando per diversi motivi di scatto il piano di fuoco e lo sfondo non hanno in mezzo profondità sbaglia,non percepisce più la distanza e mette a fuoco lo sfondo. Ovviamente non te ne accorgi scattando.
Io in questi casi cerco di mettere a fuoco un punto molto contrastato, ce da dire che non sbaglia sempre.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 193000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





04 Giugno 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me