RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Perchè Nikon non dovrebbe fare reflex con più di 36mp II


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Perchè Nikon non dovrebbe fare reflex con più di 36mp II





avatarsenior
inviato il 27 Gennaio 2020 ore 8:52

vediamo se ci sono ancora argomenti da sviscerare su questa discussione che, ricordo, prendeva spunto da questo interessante articolo

photographylife.com/nikon-dslr-resolution

questa era la 1a pagina

www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=3457625

questa era l'ultima

www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=3457625&show=15

avatarsenior
inviato il 27 Gennaio 2020 ore 8:59

Non ho voglia di leggere quegli articoli, ma Nikon non è l'ultima arrivata, sapra più lei di chi ha scritto in merito e se farà macchine con più di 36 mpx avrà i suoi buoni motivi.
Poi farà e venderà ottiche adatte a quei sensori.

avatarsenior
inviato il 27 Gennaio 2020 ore 9:34

Personalmente, più che la corsa sfrenata ai sensori iperpixellati, vedrei meglio un'ottimizzazione dei sensori in altra direzione (una D850S con 24 MP e alti ISO conseguenti avrebbe un successo strepitoso, secondo me: ne comprerei subito due).
Ma la tendenza al celodurismo consumistico (aumentando i pixel devi cambiarti gli obiettivi, cambiando gli obiettivi devi aumentare i pixel, e così via, e tu compri compri compri... e loro fanno soldi soldi soldi...) porterà a sensori sempre più densi...

Il collo di bottiglia, più che il sensore o l'obiettivo, è la modalità di visione, sia su monitor, sia lato stampa.

Ma siamo nell' Era dei Micci Volanti, e tutti a comprare!

MrGreen

Azz... Avevo detto che avrei taciuto! Mo' sto zitto!

avatarsenior
inviato il 27 Gennaio 2020 ore 10:40

@Gian Carlo photographylife è indirizzato ai principianti. Se ti reputi un principiante fai bene a leggerlo.
L'uzbeko-russo Mansurov non ha competenze sufficienti a scrivere un articolo come quello che hai postato.

Alla fine di un post suo sulle MTF photographylife.com/how-to-read-mtf-charts,
ecco (verbatim) cosa scrive:
I apologize for such a long article on reading MTF charts. I just felt like the topic had to be expanded to explain things in a little more detail. Please keep in mind that the language of this article is simplified – optics can be quite complex to understand and I simply do not possess such deep knowledge of the subject to go into all the details.
Sprovveduto, ma quasi onesto. Fa Cut&Paste sulle MTF ma chi le ha capite davvero (io, per esempio;-)) capisce subito che lui non le ha capite.;-)

Anche l'ing Pollastrini non capisce le MTF se non superficialmente, è per questo che continua a postare sciocchezzeMrGreen Lui ama il Canada, io sono mezzo canadese. È il vero motivo per cui non l'ho mai attaccato direttamente. Poi mi ha bannato. Significa che non legge i miei post. Significa anche che si è preclusa la possibilità di capire finalmente la fotografia digitale: if I were modest I would be perfect...MrGreenMrGreen

avatarsenior
inviato il 27 Gennaio 2020 ore 11:07

@Gian Carlo photographylife è indirizzato ai principianti.........


questo è vero i suoi articoli sono spesso un po' superficiali e semplicistici ma a mio parere abbastanza corretti, io non mi reputo un principiante, ho anche fatto studi tecnici, ma non mi reputo nemmeno un esperto in sistemi elettronici finalizzati alla fotografia digitale. Dovrei entrare in un mondo che non mi appartiene. Così mi fido di cosa vedono i miei occhi

Così a me succede che, un po' per rilassarmi, un po' per tenere vivo il mio inglese quasi maccheronico, mi ritrovo a leggere quel sito.MrGreen

Insomma il tizio non è certo uno scienziato ma, a mio modesto parere, se la cava abbastanza e raramente scrive cose su cui non concordo. In questo articolo per esempio non mi sembra vero che il 20mm/1,8 sia migliore del 24mm/1,8 , non li possiedo ma leggendo in giro mi ero fatta una opinione contraria, detto questo il 20mm è da un po' che medito di acquistarlo;-)

avatarsenior
inviato il 27 Gennaio 2020 ore 11:15

Personalmente, più che la corsa sfrenata ai sensori iperpixellati, vedrei meglio un'ottimizzazione dei sensori in altra direzione (una D850S con 24 MP e alti ISO conseguenti avrebbe un successo strepitoso, secondo me: ne comprerei subito due).
Ma la tendenza al celodurismo consumistico (aumentando i pixel devi cambiarti gli obiettivi, cambiando gli obiettivi devi aumentare i pixel, e così via, e tu compri compri compri... e loro fanno soldi soldi soldi...) porterà a sensori sempre più densi...

Il collo di bottiglia, più che il sensore o l'obiettivo, è la modalità di visione, sia su monitor, sia lato stampa.

Ma siamo nell' Era dei Micci Volanti, e tutti a comprare!

MrGreen

Azz... Avevo detto che avrei taciuto! Mo' sto zitto!


ma perchè non fanno fotocamere con sensori intercambiabili!!Triste
Voglio dettaglio pazzesco? Monto il 45mp!
Voglio alti ISO pazzeschi? Monto il 20mp!
Vero che per avere più qualità agli alti ISO si può ricampionare, ma sarebbe la stessa cosa?

avatarsenior
inviato il 27 Gennaio 2020 ore 11:21

Io penso che siamo arrivati al capolinea con le attuali tecnologie. Quindi l'aumento della risoluzione è solo marketing e purtroppo anche Nikon si dovrà adattare.

L'aumento della GD sul Full Frame procede ormai a passi striminziti rispetto ai primi anni 10.

La coperta sta diventando corta, la A7R4 lo sta già dimostrando così come sono pronto a scommettere per la futura EosRS, la prossima D880 o Z8 superpixellata. La risoluzione aumenta ma è solo un "amplificare" una tecnologia arrivata al palo.

avatarsenior
inviato il 27 Gennaio 2020 ore 11:30

Vero Giuliano.... con la risoluzione di una D850 siamo già ben oltre il necessario.
Dove forse sarebbe utile salire è con gli ISO (la D850 mi pare peggiori leggermente rispetto la D810 o sbaglio?) e con la GD, anche se su questi fronti non siamo messi tanto male...MrGreen

Perchè non pensare a meno pixel ma a dei raw a 16bit? Se non erro la GD ne gioverebbe

avatarsenior
inviato il 27 Gennaio 2020 ore 11:39

In questi ultimi 5-10 anni a me pare che si sia progredito soprattutto con i SW di PP.

avatarsenior
inviato il 27 Gennaio 2020 ore 11:48

@Gian Carlo
Insomma il tizio non è certo uno scienziato
Non occorre essere uno scienziato, un qualsiasi perito elettronico-elettrico non dovrebbe avere difficoltà a capire le basi del digitale.
Fidati, Mansurov è un abile peracottaro, il fatto che tu che non sei di primo pelo apprezzi il suo sito dimostra che ci sa fare. Ma l'articolo citato sempre una sòla rimane...Cool

16 bit sarebbero eccezionali se lo scopo fosse descrivere al meglio il rumore. 10 bit sono abbastanza per il 95% degli scatti. Come vedi si ricade sempre nei fondamentali del digitale. Se non tieni conto del rumore e da dove viene, ecco che 16 bit sembrano una panacea.
Prova il NEF compresso lossy che Nikon chiama visually lossless. Usa ~3000 livelli invece dei canonici 16384. Poi mi dici se a schermo e su stampa vedi la differenza...:-P
openphotographyforums.com/forums/threads/nef-lossy-compression-is-clev

avatarjunior
inviato il 27 Gennaio 2020 ore 11:49

24 MP possono essere sufficienti, mentre 45 MP potrebbero essere pochi, dipende sempre dall'uso e dalle necessità di ognuno. Ovviamente 24 MP vanno bene per la stra gran maggioranza dei casi.
Lascio da parte il discorso del rumore digitale.

avatarsenior
inviato il 27 Gennaio 2020 ore 11:49

Quindi tirando le somme

1. a meno di vetri pessimi, a parità di lente e formato sensore aumentando i pixel si aumenta SEMPRE la risoluzione reale
2. l'aumento di risoluzione reale di cui 1 è tanto più marginale quanto più aumentano i pixel
3. a parità di formato sensore e generazione aumentando i pixel si aumenta il rumore la performance ISO diminuisce però se il pixel è molto fine è più facile togliere il rumore in PP con algoritmi opportuni.
4. a parità di sensore e generazione aumentando i pixel si aumenta la profondità di colore.
5. 24 mpx è più che sufficiente per fare fine art size A2 quindi praticamente per il 99% di chi scrive qua.
6. il vantaggio maggiore passando fa FF 24 mpx a FF 36 e oltre non sta nella densità ma nel fatto che si può fare a meno di filtro AA senza che si sia moiré. Ovvero il guadagno in termini di risoluzione è (e probabilmente anche per la profondità colore) più che altro è dovuto all'assenza del filtro AA

Detto ciò il senso dell'articolo ha senso MrGreen
Conviene passare da 810 a 850? Probabilmente solo in termini di altre caratteristiche (AF e altro) della macchina non per la densità del sensore.
Conviene passare da un sensore a 24 mpx a uno da 45 mpx ? In alcuni ambiti tipo ritratto si in altri tipo di foto con poca luce no.

E comunque ste risposte le si avevano già guardando qui

www.dxomark.com/Cameras/Compare/Side-by-side/Nikon-D800E-versus-Nikon-







avatarsenior
inviato il 27 Gennaio 2020 ore 11:49

lo zoom digitale esiste da quando esistono le prime fotocamere digitali.
Per molto tempo ha restituito risultati disgustosi.

oggi, con ottiche sorprendenti (non molte a dire il vero) che sono in grado di risolvere qualsiasi sensore megapixellato, lo zoom digitale ha senso eccome.

non si tratterebbe ovviamente di interpolare, vista l'alta densità.

Su un sensore da 61 mpx ha senso "trasformare" un 135mm in un 300mm?

si, ce lo ha un senso, eccome. l'immagine si formerebbe usando solo i 12mpx centrali del sensore.

Un fisso (specie se eccellente) può così diventare uno zoom virtuale.

Il sw in camera dovrebbe far si che il processore non debba stressarsi su tutto il fotogramma ma solo sull'area zoommata in digitale, ovvio.

da una uscita con un solo fisso così potremmo avere file di dimensioni e peso molto diversi in RAW, con risparmio di scheda e di computer processing, di energia elettrica.

Un sensore megapixellato che può croppare in camera ha quindi moltissimo senso, purchè sia affiancato da ottiche di primo ordine.

avatarsenior
inviato il 27 Gennaio 2020 ore 11:56

Quindi quando arriveremo a risoluzioni di 300/400 megapizze prenderemo solo più un 14 fisso e cropperemo fino a 600mm?MrGreen

avatarsupporter
inviato il 27 Gennaio 2020 ore 12:03

Vero che per avere più qualità agli alti ISO si può ricampionare, ma sarebbe la stessa cosa?


Grossomodo sì. Ad esempio la a7r3, sensore strepitoso per avere 42mpx, se ridimensionata a 20-24 almeno fino a 12.800ISO non teme nemmeno le fotocamere più votate alle alte sensibilità (ed alcune le surclassa).

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 195000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





12 Luglio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me