RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

fotografia a colori e fotografia in b.n. : quale la piu' difficile ?


  1. Forum
  2. »
  3. Tecnica, Composizione e altri temi
  4. » fotografia a colori e fotografia in b.n. : quale la piu' difficile ?





avatarjunior
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 17:25

qualche anno fa' un amico fotografo , mentre guardavamo una mostra , mi disse di un autore :" è bravo . ma in BN è piu' facile . "
sul momento non ci pensai .
poi a casa elaborando la frase cominciai a guardare molti libri degli autori che preferisco .

la maggior parte di questi erano artisti che per la maggior parte avevano scattato in Bn ( newton , Mapplethorpe , erwitt , Hopper , Lindberg ecct ) .
pero' questa frase mi fece venire molti dubbi che poi si ripercossero nel mio modo di fotografare .

mi piacerebbe sentire i vostri pareri , escludendo frasi tipo " dipende dal soggetto/contesto " , "non esiste un genere piu' difficile " , o altre banalità' del genere .

avatarsupporter
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 17:41

Dipende dal genere, sarà banale mamma è così MrGreen, io almeno personalmente ritengo il colore più difficile in ogni applicazione.
Concentrati ad esempio sul genere street e fai delle prove.


avatarjunior
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 18:59

ma io ho già la risposta (per me ovviamente ).

se devo usare due colori con varie sfumature per me sara' sempre piu' facile che usarne 10 ( butto un numero a caso ) con varie sfumature .

avatarsenior
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 19:09

Trovare uno scatto buono a colori è piu difficile. Per me ovviamente.
Penso comunque che siano due linguaggi differenti, e come tali è necessario imparare a scrivere in due lingue.

avatarjunior
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 19:21

che siano due linguaggi differenti hai perfettamente ragione .

ci sono grandi fotografi a colori ( Meyerowitz per dire ) che quando sono andati a fare foto in BN sono diventati meno bravi (diciamo meno efficaci ), e viceversa .

avatarsenior
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 19:29

La visione del mondo è a colori per alcuni e colorata per altri.
Il mio inglese non sarà mai come il mio italiano.

avatarsenior
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 19:34

Per me il bianco e nero é impossibile. Non riesco nemmeno a pensare una foto in bianco e nero. Ho sempre e dico sempre scattato a colori. Non sono capace di scattare in bianco e nero.
Eppure, molte delle mie foto preferite scattate da altri sono in bianco e nero.
Sposo il paragone delle lingue di Arconudo.
Dipende da quale é la tua lingua madre.
Ed é innegabile che alcune lingue siano più indicate di altre per esprimere alcuni tipi di messaggio (pensate a una poesia d'amore in francese o a una in tedesco o chiedete ad un poeta groenlandese di comporre una poesia sulle dune del deserto, sapendo che in groenlandese non esiste una parola per dune del deserto perché non l'hanno mai visto).

avatarsenior
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 19:59

Last per me ora è più facile in BN ma perché usando quasi esclusivamente il BN ormai quando sono dietro al mirino penso in BN, ma non è stato semplice arrivarci, soprattutto nel passaggio da analogico a digitale.

avatarjunior
inviato il 28 Gennaio 2020 ore 20:24

Faccio sempre fatica ad apprezzare una (mia) foto a colori (che non sia di paesaggio).
Mi riesce più facile con le foto degli altri.

avatarsenior
inviato il 30 Gennaio 2020 ore 18:41

Per me è infinitamente più facile il b/n, o comunque mi riesce meglio. Credo che per una mente tendenzialmente analitica come la mia, sia preferibile (e più facile) concentrarsi sulle forme.

avatarjunior
inviato il 30 Gennaio 2020 ore 18:59

Postate una foto bianchennero e una foto a colori che vi piacciono

avatarsenior
inviato il 30 Gennaio 2020 ore 19:02

+1 per Nessunego.

Adoro il colore, ma i miei fotografi preferiti, con qualche notevole eccezione (D. LaChapelle, C. Leydmann) hanno prodotto quasi sempre immagini in bianco e nero. Uno fra tutti, B. C. Clarke.

In questo senso, trovo assai più ostico il b/n.

avatarjunior
inviato il 30 Gennaio 2020 ore 19:07

Chi è B.C. Clarke?

avatarsenior
inviato il 30 Gennaio 2020 ore 19:11

en.m.wikipedia.org/wiki/Bob_Carlos_Clarke

avatarsenior
inviato il 30 Gennaio 2020 ore 19:48

La mia foto preferita é in b/n, é di Salgado e non é famosa.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 188000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





17 Febbraio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me