RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Canon 6d mark II e Sigma 12-24 f4.5-5.6 II DG HSM


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Canon 6d mark II e Sigma 12-24 f4.5-5.6 II DG HSM





avatarjunior
inviato il 11 Febbraio 2020 ore 19:56

Salve, vorrei sottoporre una problematica riscontrata nell'utilizzo dell'ottica sigma 12-24 f4.5-5.6 II DG HSM unitamente alla mia reflex Canon 6d Mark II. Faccio presente che posseggo da tempo il sigma 12-24 f4.5-5.6 II DG HSM utilizzato con Canon 6D, senza nessun F/B focus e quindi senza nessuna microregolazione in camera. Il problema nasce quando ho acquistato il secondo corpo macchina, ossia la 6D mark II e comincio ad utilizzare il sigma con tale corpo macchina. In pratica si presenta un forte front focus che regolo in interno con macchina su cavalletto e mira ottica con una regolazione Wide di +20 e Tele +10 e fino a qui sembrerebbe funzionare tutto bene, ma se mi sposto in esterno con tale regolazione e cerco di mettere a fuoco all'infinito risulta invece un forte back focus che mi fa regolare la macchina a +8 lato wide e +5 lato tele. Se rientro in interno abbisogna risettare tutto alla prima regolazione. Cosa similare mi era successa con un'ottica Tamron 24-70 f.2.8 SP DI VC ed un corpo Canon 80D , che invece funzionava benissimo e senza F/B su 6d. Faccio presente che con tutte le ottiche canon in mio possesso (24-70 f4 L, 70-200 f4 L IS, 100mm Macro USM, 50mm f.1.4 USM e 50mm f1.8 STM) la 6D mark II funziona perfettamente e non richiede nessuna microregolazione. Qualcuno ha riscontrato problematiche similari ed ha trovato una soluzione? Stavo dimenticando di dire che con live view (dual Pixel dell 6d Mark II) non ha nessun problema a mettere a fuoco correttamente. qualsiasi micro-regolazione autofocus è impostata. Grazie anticipatamente per l'eventuale riscontro.


avatarsenior
inviato il 11 Febbraio 2020 ore 20:34

Temo che si tratti di un problema di compatibilità.

La 6d mark II è stata progettata diversi anni dopo l'ottica in oggetto, e rispetto alla 6d adotta un autofocus ttl-sir completamente differente: si passa da 11 a 45 punti autofocus, ciascuno dei quali ha sensori disposti a croce.

Il nuovo autofocus è nettamente superiore a quello del vecchio modello, tuttavia se visioni il manuale della fotocamera noterai che il numero di sensori autofocus operativi dipende molto dall'ottica in uso. E' un autofocus più sofisticato, ma al contempo più sensibile al tipo di obiettivo utilizzato.

Canon, tuttavia, non esegue alcun test con ottiche di altre marche, per cui l'autofocus non è progettato per lavorare con queste ultime. I produttori come Sigma cercano di ricostruire le logiche di funzionamento dell'autofocus delle varie fotocamere (e tra una 6d e una 6d mark II cambiano molte cose, sotto tale aspetto) per reverse enginering - dato che Canon non rilascia loro dettagli tecnici in merito - ma ogni volta che viene rilasciata una nuova fotocamera vi è il potenziale rischio che le loro ottiche abbiano qualche problema di compatibilità, soprattutto se vi sono delle modifiche sostanziali all'autofocus.
Discorso analogo per il problema che avevi riscontrato con la 80d.

Ora, non so se l'ottica in oggetto abbia un firmware aggiornabile (temo di no) e, soprattutto, vi è il problema che è uscita di produzione da un paio d'anni. Non so quindi se Sigma abbia previsto aggiornamenti per garantire la compatibilità con la 6d mark II: proverei a contattare l'assistenza Sigma, sperando che possano fare qualcosa...

avatarjunior
inviato il 14 Febbraio 2020 ore 11:04

Tante grazie Hbd, ho avuto riscontro anche da Camera Service e mi ha confermato quanto già tu avevi scritto.
Ad Service (assistenza sigma) in riferimento all'ottica mi riferisce invece che loro possono aggiornare il firmware e tarare l'ottica con la macchina, ma mi dicono che se al momento è perfettamente compatibile con 6D, 5D mark III o macchine antecedenti, ad operazione avvenuta potrebbe essere compatibile solo con 6D mark II. A tal proposito avendo ora anche una 5D Mark III preferisco lasciare il tutto così com'è ed utilizzare il 12-24 con la sola 5DM3 o in manuale o con il live view con 6D mark II.

avatarsenior
inviato il 14 Febbraio 2020 ore 13:39

È il problema delle ottiche non Canon: per la cronaca, il mio vetusto ef 28-70 f3.5-4.5 ii del 1988 funziona con tutte le reflex eos che ho avuto, dalla 5d alla 6d mark ii (incluse diverse eos 1), senza richiedere calibrazioni.

avatarsenior
inviato il 14 Febbraio 2020 ore 14:55

La risposta dell'assistenza Sigma è inquietante, comunque: non ho mai sentito di un aggiornamento di firmware che garantisce la compatibilità dell'ottica con modelli recenti di fotocamera, facendola perdere con quelli precedenti. Forse intendevano che, dopo la taratura in accoppiata alla 6d mark II, l'ottica potrebbe fornire una messa a fuoco non accurata con altre fotocamere, ma in tal senso si può tamponare il problema con la regolazione fine af.

avatarsenior
inviato il 14 Febbraio 2020 ore 14:59

La risposta dell'assistenza Sigma è inquietante, comunque: non ho mai sentito di un aggiornamento di firmware che garantisce la compatibilità dell'ottica con modelli recenti di fotocamera, facendola perdere con quelli precedenti.
Secondo me invece in questo caso non è poi del tutto strano, non mi stupirei se corrispondesse al vero.
Considera che la 6D Mark II ha il DPAF, a differenza le altre camere menzionate dal laboratorio di assistenza Sigma che non ce l'hanno.
C'è la possibilità concreta che, mettendo un FW che riesca a rendere l'ottica compatibile sia con l'AF TTL che con il DPAF della 6D2, si "romperebbe" la compatibilità con gli AF TTL delle EOS precedenti prive di DPAF.

Non è da escludere che cambi qualcosa di profondo a livello di protocollo che Sigma non è riuscita a retroingegnerizzare, se hanno illustrato a Miki questa eventualità (e sempre che non si siano espressi male come hai ipotizzato)!

avatarjunior
inviato il 14 Febbraio 2020 ore 17:46

Riporto a seguire il testo della mail ricevuta da AD Service, compresi gli errori di battitura:
"Buonasera Sig. Michele questo succede perché la sua nuova macchina a un
profilo di messa a fuoco è diverso dalla fotocamera precedente. Posso
tarare la mesa a fuoco dell'ottica con il nuovo corpo, non poso
garantire che funzionerà ancora correttamente con la vecchia 6D dopo la
nuova taratura.

Ringraziandola per la sua e-mail colgo l'occasione per porgerle i
nostri più Cordiali Saluti.

A.D. Service. s.n.c."

avatarsenior
inviato il 14 Febbraio 2020 ore 17:58

Non so se può essere utile, tempo fa feci una chiacchierata telefonica con un tecnico dell'assistenza Tamron, mi disse che le ottiche serie G2 sono otticamente come le precedenti o lievi migliorie, ma modificate nell'elettronica per rimediare ai problemi di AF che si presentavano con le ultime fotocamere. Per le vecchie ottiche si poteva, a pagamento, mi pare da 200 a 300 €, modificare la parte elettronica ma non garantivano un risultato definitivo.

avatarsenior
inviato il 14 Febbraio 2020 ore 18:06

Si riferiscono proprio alla taratura, come sospettavo: non menzionano il firmware.

Potresti provare a inviare tutte le fotocamere, unitamente all'ottica, all'assistenza Sigma: così potrebbero cercare di trovare il compromesso migliore, lato taratura.

In casi simili l'assistenza Canon può lavorare anche sulla fotocamera, tarando i singoli gruppi di sensori lineari associati ai vari punti autofocus: sfortunatamente Sigma non può fare ciò, non avendo la strumentazione e il software necessario...

avatarjunior
inviato il 14 Febbraio 2020 ore 20:43

Infatti il tuo stesso dubbio mi ha fatto desistere dall'inviare un corpo perfettamente funzionate, unitamente ad un'ottica che almeno al momento so che funziona perfettamente, almeno con uno dei due corpi macchina che possiedo, per fare un tentativo che almeno mi sarebbe costato 130-140 cucuzze, solo per trovare un compromesso su di un corpo che non la digerisce beneMrGreen.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 188000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





17 Febbraio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me