RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

nikkor 105 2.5 vs zuiko 100 2.8


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. »
  5. Obiettivi Vintage
  6. » nikkor 105 2.5 vs zuiko 100 2.8





avatarjunior
inviato il 05 Marzo 2020 ore 17:02

Il massimo angolo fra i due piani di estremità dell'adattatore che ragionevolmente si può supporre ci sia in un adattatore anche di scarsa qualità.

avatarsenior
inviato il 05 Marzo 2020 ore 17:03

Sony dentro una Nikon cosa ci fa?

Molto probabilmente costruiti con stepper Nikon.;-)

avatarsenior
inviato il 05 Marzo 2020 ore 17:04

Un sensore COSTRUITO da Sony su specifiche Nikon e gestito da software Nikon,in una Nikon,va meglio che su Sony,semplice...;-)
Gli stessi sensori Sony,forniti ad Olympus o Pentax non vanno altrettanto bene...;-)

avatarsenior
inviato il 05 Marzo 2020 ore 17:10


Il massimo angolo fra i due piani di estremità dell'adattatore che ragionevolmente si può supporre ci sia in un adattatore anche di scarsa qualità.

No, ho capito cosa intendi per difetto angolare.
Non capisco il termine plausibile.
Se dovesse risultare da un'errata progettazione, con conseguente comparsa del fenomeno, di plausibile ci sarebbe ben poco.
In ogni caso, considerando che si tratta di aziende leader nel settore, escludo errori grossolani che interesserebbero, altrimenti, tutti gli esemplari.

avatarsenior
inviato il 05 Marzo 2020 ore 17:13

Il mio sensore Sony su Pentax 645Z va benissimo,meglio non potrebbe;-)

avatarsenior
inviato il 05 Marzo 2020 ore 17:23

Sono sicuro che sulla Pentax 645z vada bene...;-)
Come pure che vada bene su tutte le altre...e soddisfi le necessità di chi li usa...Quanto poi raggiungere le prestazioni di Nikon...Beh,mi spiace ma è un altro paio di maniche...;-)

avatarjunior
inviato il 05 Marzo 2020 ore 17:27

Secondo me dal punto di vista meccanico, a parte la lunghezza del tubo, l'unico difetto che può avere un adattatore è avere i due piani di attacco non paralleli ma formanti un angolo, per cui l'obiettivo risulterà inclinato rispetto al suo asse di questo angolo, assumendo che la flangia della fotocamera e dell'obiettivo siano perfette.
Quanto può essere ragionevolmente grande questo angolo? E plausibile che ci sia un'inclinazione di 30°? Penso che siamo tutti d'accordo che non sia pensabile. Quanto è la massima tolleranza angolare ammessa? Questo sarebbe interessante sapere.

Dal punto di vista dell'obiettivo bisognerebbe sapere a che inclinazione dell'obiettivo rispetto al suo asse si iniziano ad avere problemi ottici visibili.

Fissati questi due angoli si potrebbe capire se stiamo parlando del nulla o di un problema reale.

Ad occhio il peso di un 70-200mm f/2.8 provoca delle deformazioni che generano un'angolo maggiore delle tolleranze di un adattatore, ma la mia è solo una sensazione.


avatarsenior
inviato il 05 Marzo 2020 ore 17:30

@Rolbich
Tutto comprensibile...Ma...Perchè non semplificarsi un po' la vita e attaccare le cose dove dovrebbero?;-)

avatarsenior
inviato il 05 Marzo 2020 ore 17:36

Secondo me dal punto di vista meccanico, a parte la lunghezza del tubo, l'unico difetto che può avere un adattatore è avere i due piani di attacco non paralleli ma formanti un angolo, per cui l'obiettivo risulterà inclinato rispetto al suo asse di questo angolo, assumendo che la flangia della fotocamera e dell'obiettivo siano perfette.
Quanto può essere ragionevolmente grande questo angolo? E plausibile che ci sia un'inclinazione di 30°? Penso che siamo tutti d'accordo che non sia pensabile. Quanto è la massima tolleranza angolare ammessa? Questo sarebbe interessante sapere.

Ah okok.
Ma vedi che stai dicendo quello che dico da mezza giornata.
Se mi parli di un piano non perfettamente combaciante tra ottica e adattatore, mi parli comunque di tolleranze meccaniche aumentate, che per definizione non sono più tollerabili e quindi responsabili di un difetto nel processo di adattamento, in questo caso, riconducibile all'adattatore stesso.

Dal punto di vista dell'obiettivo bisognerebbe sapere a che inclinazione dell'obiettivo rispetto al suo asse si iniziano ad avere problemi ottici visibili.

Fissati questi due angoli si potrebbe capire se stiamo parlando del nulla o di un problema reale.

Ad occhio il peso di un 70-200mm f/2.8 provoca delle deformazioni che generano un'angolo maggiore delle tolleranze di un adattatore, ma la mia è solo una sensazione.

Anche qui.
Tutto giusto ma sono proprio i calcoli che verranno fatti in fase di progettazione, ovvero prevedere anche le deformazione indotte dal peso dell'obiettivo.
Per questo motivo, se i calcoli non corrispondono ai valori reali, si parla di tolleranze.

avatarjunior
inviato il 05 Marzo 2020 ore 17:38

Io mi sono semplificando la vita ormai da anni attaccando i miei amati AIS a Sony tramite un Novoflex: mi sono semplificato la messa a fuoco, ho allungato di qualche stop i miei tempi di sicurezza ed ho ridotto pesi ed ingombri. Ho testato molti obiettivi senza mai riscontrare problemi di asimmetrie di resa che siano sempre nella stessa direzione e quindi imputabili all'adattatore e non all'obiettivo.

Non mi sembra proprio di essermi complicato la vita.

PS:
visto che ormai conosco quello che viene spesso tirato fuori dai detrattori Sony a priori aggiungo che quando impugno la mia A7RII il mignolo mi rimane all'interno dell'impugnatura. MrGreen

avatarsenior
inviato il 05 Marzo 2020 ore 17:40

Mai alcuna Nikon fu paragonabile alla grande Pentax

avatarsenior
inviato il 05 Marzo 2020 ore 17:42

Mai alcuna Nikon fu paragonabile ad una grande Pentax

In che senso?

avatarsenior
inviato il 05 Marzo 2020 ore 17:43

Lo stesso delle boutade precedenti, ognuno spara quello che vuole MrGreen

avatarsenior
inviato il 05 Marzo 2020 ore 17:46

E fino a quando restano boutade, non posso dire nullaMrGreen

avatarjunior
inviato il 05 Marzo 2020 ore 17:48

Se mi parli di un piano non perfettamente combaciante tra ottica e adattatore, mi parli comunque di tolleranze meccaniche aumentate


No, io parlavo dell'angolo fra i piani che contengono le due flange dell'adattatore; assumo che fra le flange dell'adattatore e quelle di fotocamera ed obiettivo non ci siano angoli in quanto ho constatato che la pressione di montaggio è tale da non consentire giochi.

In adattatori di scarsa qualità ci potrebbe essere questa ulteriore variabile.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 193000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





06 Giugno 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me