RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Laboratorio per pulizia obiettivi vintage


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. »
  5. Obiettivi Vintage
  6. » Laboratorio per pulizia obiettivi vintage





avatarsenior
inviato il 21 Marzo 2020 ore 10:28


G.F. Laboratorio Cinefotoottica di Buttrio è operativo, in questo particolare momento lo devi chiamare al 0432 674212 per accordarsi per i lavori da eseguire e spedizione.

avatarjunior
inviato il 21 Marzo 2020 ore 10:49

Con un attrezzo, acquistabile con poche euro online, sviti la ghiera che tiene ferma la lente, sfili la lente e la pulisci. Tempo totale 20 minuti a farla grande. ;-)

Ciao

avatarsenior
inviato il 21 Marzo 2020 ore 17:18

infatti, come ha scritto Robertodp, se il problema è solo quello si risolve facilmente e alla svelta

avatarjunior
inviato il 21 Marzo 2020 ore 22:04

Ho trovato uno a 30km (La Spezia) che sembra essere un laboratorio specializzato... quindi lo porterei li.

Ho pensato anch'io di smontare la lente posteriore ma la domanda è: può essere rimontata anche ruotata di X gradi?

Luca

avatarjunior
inviato il 21 Marzo 2020 ore 22:09

Ho pensato anch'io di smontare la lente posteriore ma la domanda è: può essere rimontata anche ruotata di X gradi?


Certamente. L'importante è che la inserisca nel verso in cui l'hai tolta e non capovolta.

Roberto

avatarsenior
inviato il 22 Marzo 2020 ore 1:50

Sì.
Di solito la rotazione sull'asse è molto più importante sulle lenti anteriori, che infatti quasi sempre la prevedono, nel tuo caso non vedo alcuna regolazione; ma se vuoi esser ancora più tranquillo puoi fare un minuscolo riferimento sul bordo esterno della lente, quello che rimane nascosto sotto la ghiera di serraggio e quindi non partecipa alla formazione dell'immagine

user2034
avatar
inviato il 22 Marzo 2020 ore 8:35

Metti dei repere e la rimonti esattamene.

avatarjunior
inviato il 22 Marzo 2020 ore 10:33

Di solito la rotazione sull'asse è molto più importante sulle lenti anteriori, che infatti quasi sempre la prevedono, nel tuo caso non vedo alcuna regolazione;


Se la rotazione di una lente attorno al suo asse avesse influenza sulla resa finale vorrebbe dire che non è simmetrica rispetto al suo asse, ti risulta che le lenti siano deliberatamente fatte così?

Oppure in fase di assemblaggio le lenti vengono ruotate per trovare la posizione che ottimizza la resa compensando eventuali imperfezioni di simmetria? Dubito, almeno per le produzioni in grandi numeri.


avatarsenior
inviato il 23 Marzo 2020 ore 1:24

infatti di solito rotazione, centratura e traslatura non è prevista per tutti gli obiettivi, spesso neanche per tutti i gruppi ottici negli obiettivi che la prevedono.
quelli più economici si affidano alla precisione di lavorazione del barilotto e delle lenti, con i risultati che ben conosciamo, per esempio le vecchie versioni del 18-55 canon, le ultime invece (vado a memoria) prevedono la regolazione della lente frontale e infatti vanno meglio

avatarjunior
inviato il 24 Marzo 2020 ore 9:21

Ok ci provo...
Con cosa lo pulisco? Va bene il classico liquido per le lenti o, nell'eventualità che sia muffa o altro, conviene usare altro? Magari qualcosa di aggressivo tipo diluente nitro MrGreen

avatarsenior
inviato il 24 Marzo 2020 ore 9:43

No se smonti le vintage non usare solventi, i trattamenti a antiriflesso, ecc non sono stabili come gli attuali usa detergenti poco alcolici (tipo quelli x schermi LCD) e cartine di riso.
Non mettere il liquido sulle lenti, ma sulla cartina, non premere, ma ripetere l'azione più volte.

avatarsenior
inviato il 24 Marzo 2020 ore 12:10

l'alcool non dovrebbe dar problemi, una volta era consigliato più o meno da tutti i marchi per la pulizia degli obiettivi, una volta smontato e con la lente libera in mano puoi anche lavarla con acqua e detergente neutro, tipo sapone per le mani, si fa così anche per gli specchi astronomici senza problemi, a seguire una passata di acqua distillata per eliminare il calcare ed eventualmente una ripassata con pannetto microfibra e un niente di alcool o lens cleaner (ottime anche le salviette pulisci occhiali Lidl).
In alcuni rari casi lo sporco era come incrostato ed è stato necessario ammorbidirlo con ... della semplice crema per le mani, seguito da un accurato lavaggio come sopra.
Questa la mia esperienza con qualche decina di lenti sistemate

avatarjunior
inviato il 24 Marzo 2020 ore 13:58

Grazie,
Stasera provo!

avatarjunior
inviato il 29 Marzo 2020 ore 20:30

Luca manda la foto del tuo Planar alla Coma di Adriano Lolli che, oltre ad essere un bravo "tornitore", è un ottimo esperto di ottica; potrà certamente dirti se potrà farlo e a che prezzo.
Saluti, Cesare

avatarjunior
inviato il 31 Marzo 2020 ore 7:59

Ho trovato un laboratorio vicino casa, La Spezia, e l'ho mandato li... vediamo quando arriva, nel frattempo dita incrociate

Luca

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 193000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





03 Giugno 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me