RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Intervista Toscani + Benedusi


  1. Forum
  2. »
  3. Tecnica, Composizione e altri temi
  4. » Intervista Toscani + Benedusi





avatarsenior
inviato il 31 Marzo 2020 ore 10:33

Ci sono due modi per elevarsi. Uno è lavorare su sé stessi e crescere il più possibile. L'altro è sminuire gli altri

avatarsupporter
inviato il 31 Marzo 2020 ore 10:45

Non capite il dramma dei due signori in oggetto..."nun tengo cchiu lavoro"MrGreen
Annie Leibovitz si e' messa a fare i video corsi e credo che nonostante la crisi del settore non gli manchino i committenti, se non evolvi il progresso ti spazza.

avatarsupporter
inviato il 31 Marzo 2020 ore 11:14

Ci si potrebbe chiedere che fine ha fatto la carta stampata. Ma mi piacerebbe gettare oltre l'ostacolo questo 3d e chi lo sta seguendo....

Ci provo: Juza ha scritto alla base di questo forum

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me


Qui c'è una intuizione profonda, visto che la fotografia è espressione della realtà.

Anonimi pittori dall'alba della storia hanno provato a rappresentare la bellezza che ci circonda, mentre altri esseri umani cercavano un modo per arricchirsi e aumentare il proprio potere sulle persone. Ora questi due fotografi professionisti ci hanno spiegato perché noialtri fotoamatori non abbiamo diritto di chiamarci fotografi: piuttosto clickuer.
Mi sa che ho capito male: non può essere!
Ma dov'è finita la bellezza?
È o non è la bellezza il centro, il cuore pulsante dell'espressione umana?Eeeek!!!

I due sommi fotografi che tipo di bellezza mostrano nelle loro fotografie? Possiamo fare degli esempi? Magari senza violare un copyright... altrimenti fate come me e cercate su google le più belle foto di Oliviero Toscani.
Che tipo di bellezza c'è in quelle foto? Eeeek!!!

avatarsenior
inviato il 31 Marzo 2020 ore 11:51

Però, coi mezzi che loro mettono in campo, quante centinaia di fotografi qui su Juza farebbero foto identiche alle loro?
E quanti anche molto migliori?;-)
Certo, hanno avuto il merito di riuscire a sfondare, cosa molto difficile.
Un po' meno, come loro, quando hai parentela stretta, molto stretta, che ti spiana la strada ;-) ;-) ;-)

avatarsenior
inviato il 31 Marzo 2020 ore 11:54

Certo, hanno avuto il merito di riuscire a sfondare, cosa molto difficile.
Un po' meno, come loro, quando hai parentela stretta, molto stretta, che ti spiana la strada ;-) ;-) ;-)

Non solo, ma anche 20 o 30 anni fa (nel caso di Toscani molti di più), quando sfondare non era sicuramente difficile come oggi (in estrema sintesi: c'era più mercato e meno fotografi). Vorrei vedere se partissero da ZERO oggi se riuscirebbero nella stessa impresa; magari SI, ma sicuramente non sarebbe così scontato.

avatarsenior
inviato il 31 Marzo 2020 ore 12:18

Ripeto parentela stretta, molto stretta, che ti spiana la strada, è la cosa fondamentale.
Anche 30 anni fa c'erano molti fotografi, ma entrare in certi circuiti era estremamente difficile, se non impossibile, senza "aiutini". Siamo in Italia, e vale sempre

avatarsenior
inviato il 31 Marzo 2020 ore 12:28

per me la distinzione fra fotoamatori e fotografi la fa il tempo, non certo il committente.


Nono attenzione Claudio, se uno fa foto ma non ha committenti o scopi (se non quello di tenersi le foto sull'hard disk o stamparle per casa) è un fotoamatore e basta, altro che le chiacchiere sul tempo.
Se prendi in esempio un matrimonialista che fa 50/80 matrimoni l'anno o uno che fa foto (anche tutti i giorni, e bene) ma che poi se le tiene a casa o le pubblica sui social tanto per, non penso sia necessario del TEMPO per dire chi tra i due è e sarà un fotografo e chi invece un fotoamatore.

avatarsenior
inviato il 31 Marzo 2020 ore 12:32

Donnie, ma uno che fa matrimoni nel paesello è un fotografo come Toscani che ha girato il mondo e fatto copertine e cataloghi tra i più importanti nella storia pubblicitaria degli ultimi 40 anni?

user72446
avatar
inviato il 31 Marzo 2020 ore 12:41

Ma Benedusi è lo stesso che qui sul forum si avvale di uno schiavetto che scrive e pubblica per lui? O, sono semplicemente omonimi?

avatarsupporter
inviato il 31 Marzo 2020 ore 12:44

Una volta era iscritto di persona, adesso c'è chi scrive per lui...
Anzi strano non si sia palesato su questo thread..

avatarsupporter
inviato il 31 Marzo 2020 ore 12:45

... Nono attenzione Claudio, se uno fa foto ma non ha committenti o scopi (se non quello di tenersi le foto sull'hard disk o stamparle per casa) è un fotoamatore e basta, altro che le chiacchiere sul tempo...


Credo che tu sia vittima della mitologia del successo Donnie...
E il successo viene capovolto dal tempo che passa. Si scopre Van Gogh e si cestina la fotografia pubblicitaria. Imho.

Forse Toscani sparirà con tutta la sua trasgressione.

Invece una foto così ha una potenzialità maggiore di resistere, perché non è commerciale e perciò... non usa la bellezza per vendere.

www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=3499928

Non farà vendere niente, ma vuoi mettere?MrGreen

D'altra parte usare la bellezza per vendere qualcosa non è né arte né espressione... assomiglia a un' altro tipo di attività, non certo alla mia e forse neanche alla vostra.

www.juzaphoto.com/galleria.php?t=3526242&l=it

avatarsenior
inviato il 31 Marzo 2020 ore 12:53

Donnie, ma uno che fa matrimoni nel paesello è un fotografo come Toscani che ha girato il mondo e fatto copertine e cataloghi tra i più importanti nella storia pubblicitaria degli ultimi 40 anni?


Certo che no black, ma il matrimonialista può permettersi il "lusso" di presentarsi come fotografo al contrario del fotoamatore che tale è e tale rimane.

Se vai a fare le fuori da Palazzo Chigi per un quotidiano, tu che hai una agenzia/committente alle spalle sei un fotografo; quello che invece passa da lì con la macchina fotografica perché ha piacere a fare foto (anche di ottima qualità, non lo metto in dubbio) non è un fotografo, ma al contrario un fotoamatore.

avatarsupporter
inviato il 31 Marzo 2020 ore 12:55

Credo che qui qualche fotoamatore mitizzi chi fa soldi con la fotografia. Ma questo non è affatto qualcosa a cui necessariamente aspirare.

Non passerei il mio tempo a fotografare un bambino in mezzo a due uomini su un divano.

Preferisco questo
www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=3177126

oppure questo
www.juzaphoto.com/galleria.php?t=3446807&l=it

avatarsupporter
inviato il 31 Marzo 2020 ore 12:56

Nono attenzione Claudio, se uno fa foto ma non ha committenti o scopi (se non quello di tenersi le foto sull'hard disk o stamparle per casa) è un fotoamatore e basta, altro che le chiacchiere sul tempo.

Per i dizionari della lingua italiana, non è cosi.

fotògrafo s. m. (f. -a) [comp. di foto-2 e -grafo] . – Chi esegue fotografie sia professionalmente (per conto proprio o al servizio di giornali, periodici, attività varie): fare il f.; andare dal f.; il f. di un settimanale illustrato, di un rotocalco, di una casa di mode; f. pubblicitario; sia occasionalmente : sviluppo e stampa per f. dilettanti; e con riguardo alla capacità, all'abilità: essere un bravo o un mediocre f., una fotografa esperta.

avatarsupporter
inviato il 31 Marzo 2020 ore 12:58

Si scopre Van Gogh

Hanno parlato tanto di committente nei video e poi citano Van Gogh, ma lo sanno che Van Gogh in vita non aveva venduto praticamente nienteEeeek!!! ne avuto committenti


04 Giugno 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me