RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Backup per 4/6tb di dati, quali soluzioni consigliate?


  1. Forum
  2. »
  3. Fotocamere, Accessori e Fotoritocco
  4. » Backup per 4/6tb di dati, quali soluzioni consigliate?





avatarjunior
inviato il 28 Giugno 2020 ore 1:39

Ciao a tutti, devo riorganizzare i miei dati e vorrei organizzarmi bene stavolta. Non mi intendo molto di hard disk e sistemi di backup e finora negli ultimi anni ho usato hard disk esterni di piccolo medio taglio (1/2TB, poi 4TB e 6TB) man mano, cercando di tenere 1/2 copie dei file in base all importanza su diversi hard disk.
Aimé alle volte ho avuto problemi(hard disk corrotti che smettono di funzionare principalmente), spesa continua, un po' di disordine, oltre a stress di gestire e recuperare a problemi vari, fortunatamente non ho perso quasi nulla ma vorrei trovare una soluzione finalmente valida.
Ho circa 4/6TB di materiale (potrei fare una selezione più essenziale nel caso si alzassero troppo i costi) di cui vorrei fare backup affidabile (e semplice da gestire) senza spendere una follia, come potrei organizzarmi con un budget indicativamente sui 300euro? Il budget è flessibile (anche perché non sono molto informato appunto su costi e soluzioni). Cosa mi consigliate? Grazie dell'aiuto

avatarjunior
inviato il 28 Giugno 2020 ore 6:30

Per meno quantità di dati ho risolto drasticamente masterizzando dei Blu ray Mdisc da 100Gb al costo di circa 150/160 euro per Tb. Non so se sia una chance valida però li garantiscono per 1000 anni, quindi hai voglia, passerà l'attuale e futura tecnologia informatica.
Posso capire che è una soluzione abbastanza strana ma per le mie esigenze mi sta bene e comoda da consultare.

avatarjunior
inviato il 28 Giugno 2020 ore 6:53

Prendi un nas un synology da 2 bar e lo metti in raid 1 così se fallisce un drive il secondo ha ancora i tuoi dati. Con la tua mole di dati hai bisogno di 2 dischi da 8tera. Quindi i 300 euro di budget non bastano nemmeno per i dischi. Ovviamente un nas non è una.soluzionendi backup. Devi continuare a mantenere una doppia copia su hard disk esterni ad esempio.

avatarsenior
inviato il 28 Giugno 2020 ore 8:41

Non so i costi.. copia su cloud?
Per copia bkp casa puoi usare o un nas casalingo o un hd esterno da 3.5".. il 3t siamo ben sotto i 100€.

avatarjunior
inviato il 28 Giugno 2020 ore 23:44

Sul cloud è un opzione che mi interessava, da abbinare a un Hard disk capiente..NAS RAID non ci capisco molto. Finirà che prenderò 2 hard disk esterni da 8TB (quali mi consigliate? tenderei a escludere Maxtor\Toshiba e Seagate visto che mi han dato problemi in passato..pensavo di andare su WD)

avatarsenior
inviato il 28 Giugno 2020 ore 23:55

Coglia un nas (personalmente Synology ritengo sia imbattibile) è sicuramente la scelta migliore, poi ti spiego in pm come gestire al meglio la cosa.
Tieni conto che io sto ad oltre 10tb di foto, e circa 16-18 in totale e campo tranquillo...
Ah, personalmente ti consiglio di non risparmiare e prendere almeno un 4bay.

avatarjunior
inviato il 29 Giugno 2020 ore 0:09

Mactwin intanto grazie della disponibilità..ma per farmi un idea anche della spesa, cosa mi consigli di acquistare? 4 bay significa 4 spazi per 4 dischi..sono un po preoccupato per la spesa, temo diventi una spesa\investimento esagerata. Synology ho dato un occhio (non avrei idea di quale scegliere e su cosa basarmi per scegliere) grosso modo con 2 dischi si va almeno sui 200 euro, con 4 dischi sono 400 euro + poi devo aggiungerceli i dischi e ho visto che WD Red (sento spesso citati) questo WD Red WD60EFAX 3.5" NAS Hard Disk Interni, 5400 RPM, 6 TB sta sui 150 euro ..quindi ricapitolando
Synology + 4 dischi da 6TB vado sui 1000euro che è davvero troppo..se invece vado con due dischi 500 potrebbe anche esser considerabile, ma avrei 6TB di file a disposizione che vuol dire quasi riempire subito gli hard disk, ripensandoci non vorrei aver poi gia bisogno di ulteriore spazio.

Altra cosa la gestione dei dischi come funziona? perdonatemi ma non ho avuto ancora tempo di mettermi e capire come funziona e in parte cosa sono NAS e RAID per capire un po tutto di conseguenza e son un po in confusione e devo decidere relativamente a breve che fare

avatarsenior
inviato il 29 Giugno 2020 ore 0:30

seguo

avatarsenior
inviato il 29 Giugno 2020 ore 0:34

ti ho spiegato in pm come configurarli e perché scegliere un 4bay, capisco che la spesa iniziale sia più alta di un 2, ma per legge di Murphy prima o poi il 2 non ti basterà....e saranno veramente mazzi...
Quindi 4 bay e 2 dischi....gli altri quando serviranno.

Per i dischi si, backup nas i wd red, per come li vorresti utilizzare sì.

avatarjunior
inviato il 29 Giugno 2020 ore 8:28

Quando ho necessità compro una coppia di HD esterni, da 1-2TB o quelli che hanno il miglior rapporto spazio/prezzo.
Ora ne ho 4 (più 4 copie), divisi in annate.
Difficile che vada a cercare file vecchi.

Scarico tutti i nuovi file nell'HD 2020-1, e
ogni tanto uso un programma che scansiona e copia solo i nuovi file, così da avere una copia perfetta in HD 2020-2.


avatarsenior
inviato il 29 Giugno 2020 ore 8:40

Maurese è un modo come un altro, ma oltre al poco ordine dato da 4 hd per altro attaccati ad un hub usb immagino, o thunderbolt che sia, non hai un sistema di controllo sui dischi.
Il nas oltre a permettere di usare dischi normalmente più grandi ed affidabili dei dischi USB, te li rende disponibili su rete, quindi da più apparecchi, e gestisce in modo appropriato tutti i processi, di replica, di di allineamento con cloud, di notifica...
Inoltre tu avrai i dischi nello stesso posto, e non va fatto....perché domani ti entra un ladro a casa e si frega i dischi? cola acqua dal soffitto e finisce sui dischi? hai un incendio?
Per questo la norma è quella di avere 3 copie, una in una location che non sia la stessa in cui sono gli altri (va bene anche un altro nas in un altro ufficio (ovviamente con reti condivise) allineato al primo nas.
Se realmente si tiene ai propri dati, tocca spendere un pochino, o si rischia sempre di perderli.

avatarmoderator
inviato il 29 Giugno 2020 ore 8:49

Consiglio di appoggiarti alla realtà Synology
meglio 4 dischi con funzione di mirror ... disco A copia su B , disco C copia su D
x il Synology DiskStation DS420J siamo intorno ai 300 euro

Tieni presente che è un investimento per sempre

Devi però decidere come organizzarti per il tuo fabbisogno di parcheggio files

o 4 dischi da 2 TB o da 4 TB (120eu x4) Western Digital WD HDD 3.5





Approfitta per cominciare a cancellare files prima di riorganizzare anche i dischi attuamente in uso

Obbligo una buona unità anti-black out

almeno 2 Intellinet 19" 8-Way Protezione da sovraccarico 8 Prese per i collegamenti a valle dell'unità anti black out




avatarsenior
inviato il 29 Giugno 2020 ore 8:54

IL NAS NON È UN BACKUP.

Se vuoi spendere poco prenditi due dischi usb da 8Tb, che siano copie speculari uno dell'altro.
Ovviamente ci riversi tutte le tue foto e te le ordini per bene.

Uno lo tieni a casa tua, l'altro in un'altra location. E ogni tanto li allinei.

Per l'utilizzo che ne faresti tu, un nas è solo uno spreco di soldi.

avatarsenior
inviato il 29 Giugno 2020 ore 8:54

Elleemme io consiglio altri metodi di protezione e replica, e li ho spiegati in PM (vorrei evitare di fornire consigli a chi non penso li meriti MrGreen), quindi a chi domanda fornisco senza problemi i dettagli.
Sul sistema a 4 e la marca siamo in accordo, il che non toglie meriti ad altre marche e soluzioni sia chiaro, diciamo che dopo parecchie verifiche "personalmente" ritengo Synology la scelta migliore....ma ribadisco è un parere personale.

Perbo il nas è un apparecchio basato su una sua tecnologia, il backup è un'attività che va pianificata e schedulata e che può far uso di diversi strumenti.
L'uscita su il nas è una perdita di soldi.....la eviterei, o almeno aggiungi "per me", perché ti assicuro che il tuo processo non è minimamente accettabile per lavoro.

avatarjunior
inviato il 29 Giugno 2020 ore 8:56

Ciao,
ti dico come ho risolto io, Nas qnap e raid 1 pero' poi pensandoci avrei potuto fare una cosa piu' intelligente e risparmiarmi il costo del nas.
Compra due HD di stessa capacità, uno lo metti nel pc ma non come disco principale (no C:) e l'altro lo boxi con un box per hd esterno usb, le foto le metti comodamente da pc sull'hd interno secondario e poi ti fai man a mano il backup sullo stesso hd ma esterno e cosi' hai due hd uguali e risparmi un bel po'.

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 195000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





04 Luglio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me