RCE Foto






Login LogoutIscriviti a JuzaPhoto!
JuzaPhoto utilizza cookies tecnici e cookies di terze parti per ottimizzare la navigazione e per rendere possibile il funzionamento della maggior parte delle pagine; ad esempio, è necessario l'utilizzo dei cookie per registarsi e fare il login (maggiori informazioni).

Proseguendo nella navigazione, acconsenti all'utilizzo dei cookie e confermi di aver letto e accettato i Termini di utilizzo e Privacy.

OK, confermo

Nuova ottiva ....Nikon 18-140?


  1. Forum
  2. »
  3. Obiettivi
  4. »
  5. Superzoom
  6. » Nuova ottiva ....Nikon 18-140?





avatarjunior
inviato il 19 Giugno 2014 ore 22:19

Ciao a tutti,
possiedo una nikon d7000 presa 3 anni fa con obbiettivo kit 18-105.
Successivamente ho preso una seconda ottica, un 35 mm f 1.8 che trovo super.
Purtroppo il mio 18-105 ha avuto un problema alla baionetta (in plastica purtroppo) si è rotta una flangia quasi del tutto e non sono tranquillo ad usare l'ottica così tantopiù che potrebbero partire altri pezzi e finire nello specchio in fase di scatto.....
Avendo ancora un anno di garanzia il mio negoziante di fiducia mi ha proposto di ritirarmelo ugualmente per mandarlo in assistenza e me lo passerebbe 100 euro.
Io il 18-105 lo cambierei per via di sta baionetta in plastica che mi da poca fiducia e sono sicuro che si romperebbe dinuovo cambiando ottiche alla lunga quindi pensavo a un ottica sostitutiva un po' tuttofare.
Inizialmente pensavo a un 17-50 tamron o sigma ma poi ho visto il 18-140 che il mio negoziante avrebbe a 340 euro e a detta sua sarebbe simile e non un po' superiore al 18-105 ma soprattutto avrebbe la baionetta in metallo.......che voglio assolutamente, mai più una in plastica.

Voi che mi consigliate? potrebbe andare bene? Mi piace in quanto la qualità non sembra male, il costo tutto sommato col ritiro dell'usato non è eccessivo e c'è l'ha in casa, che non guasta dato che fra una settimana partirei per le vacanze e non vorrei essere a piedi per scattare. Certo ho il 35 ma solo quello in tutta la vacanza mi sentirei un po' limitato.

Ditemi la vostra opinione e soprattutto grazie a tutti!!!

avatarjunior
inviato il 20 Giugno 2014 ore 9:22

Nessuno mi aiuta?

avatarsenior
inviato il 20 Giugno 2014 ore 9:33

Guarda secondo il mio modesto parere non si possono paragonare il 17/50 tamron 2.8 con uno zoom 'tuttofare' 18/140 dipende da te e dall'uso che ne vuoi fare.Io per esempio mi sono tolto tutto per prendere il Tammy 24/70 2.8 (che costicchia) ma veneto da un 18/105 e avendo provato il 18/270 non c'è proprio storia, la qualità dell'ottica secondo me vale qualsiasi mm in più! Io da quando l'ho preso non l'ho più staccato, quindi io ti direi vai di Tamron 17/50 a 2.8 scattare sti in condizioni di luce che con il 18/140 ti scordi!
Saluti

avatarjunior
inviato il 20 Giugno 2014 ore 9:42

Io se ti interessa vendo il 18-140 a 250euro garanzia nital residua 3 anni e mezzo. E' un ottica che funziona bene e nn ti sveni.

avatarjunior
inviato il 20 Giugno 2014 ore 10:39

Ho il 18-140 che uso quando esco leggero con la famiglia. E' una buona ottica. Ho anche fatto una stampa 60x40 ed il risultato è estremamente soddisfacente.

avatarjunior
inviato il 20 Giugno 2014 ore 11:18

Volevo qualcosa per rimpiazzare il 18-105 senza spendere follie e mi sembrava discreta come ottica. Finora col 18-105 ero andato benone e dicono che il 18-140 sia migliorato. Per scarsa luce solitamente uso il 35 1.8 oppure treppiede per paesaggi. Del Tamron ho letto bene ma anche male per la imprecisione di messa a fuoco e polvere che entra..... Bha non saprei. Non fosse per la maledetta baionetta in plastica del 18-105 avrei tenuto quello.....

avatarjunior
inviato il 20 Giugno 2014 ore 16:46

Altri hanno usato o usano attualmente il 18-140? Sarei interessato a vostre esperienze e sensazioni. Grazie per le risposte che mi avete dato

avatarsenior
inviato il 20 Giugno 2014 ore 17:32

La baionetta costa pochi euro...sostituirla non è così complicato...sul tubo ci sono un sacco di tutorial...e magari ( ma non lo so ) ti informi se è possibile sostituirla con una in metallo...io non cambierei con uno zoom quasi simile, piuttosto prendi un 18 300...avrai sicuramente la stessa resa e con 160 mm in più...io ho la D7000, avevo il 18 105 ma l'ho sostituito col tamron 28 75 f2.8...un abisso! Non sono paragonabili.

Andrea

avatarjunior
inviato il 20 Giugno 2014 ore 18:49

Ho già provto quella strada ma quella che ho preso non monta bene e la lente non dialoga piu bene con la macchina, rimesso la baionetta originale rotta e la macchia dialoga perfettamente......mi piacerebbe vedere alcuni scatti magari a medesimo soggetto fatti con 18-105 &co e fatti con il tamron 17-50 per vedere l'effettiva differenza....

avatarsenior
inviato il 20 Giugno 2014 ore 19:20

Io ho trovato gli scatti fatti col 18 105 un po' impastati, poco definiti, tra l'altro fatti in piena luce del sole! Col 28 75 o soprattutto col 50ino tutta un'altra storia...molto nitidi e bei colori e contrasti...inoltre scattare a 75 con un f3.5 ( dove il tamron rende bene ) non ha prezzo...io ho scelto un 2.8 ma nulla ti impedisce un superzoom tipo il 18 300 o 18 270...impareggiabili come versatilità. Il mio consiglio é un 2.8 ( il top sarebbe 17 55 ma è caro ) valuta tamron o sigma ....oppure un superzoom! Ovviamente è una mia opinione!

Andrea

avatarjunior
inviato il 20 Giugno 2014 ore 19:34

Mi stai invogliando per tamron 17-50 liscio.....mumble mumble.....Ma ho un piccolo dubbietto.
Il range diaframmi a cui lavora meglio mi pare sia intorno a f4-5.6 o giù di li.
Ma riesco ad avere una buona profondità di campo così e fare paesaggi o foto di gruppo veramente nitidi a mano libera?
La sensazione che gli zoom siano un po' impastati c'è l'ho pure io.....sono molto molto indeciso e confuso.
In definitiva sarei o per nikon 18-140 o tamron 17-50 senza vc che mi pare più nitido.....

avatarsenior
inviato il 20 Giugno 2014 ore 20:47

Io ho lo stabilizzatore solo sul 70 300...sulle altre ottiche no e non lo rimpiango. Se resti nei tempi di sicurezza non hai problemi. Col 50 cerco di non scendere sotto 1\80 e a 75 resto sul 1\125...si può scendere ancora ma perché rischiare? Io ero indeciso tra 17 50 e 28 75 e alla fine ho scelto quest'ultimo solo per il range di focali...a f2.8 è morbido ma chiudi a f3.5 ed è già molto nitido. Valuta anche il 17 50 sigma che è anche USM...ma se telo puoi permettere 17 55 Nikon...usato sui 600€ puoi trovarlo...!

Andrea

avatarjunior
inviato il 20 Giugno 2014 ore 21:51

Non volevo spendere troppo, si per la qualità ma magari senza svenarsi.
La fregatura è che vorrei concludere entro giovedì prossimo per poter andare in vacanza con l'ottica sennò ho solo il 35 mm per tutta la vacanza e mi spiacerebbe un po'.

Se optassi per tamron 17-50....c'è effettivamente molta differenza in termini di qualità tra la versione con e senza stabilizzatore o sono seghe mentali? Rispetto al 18-105 o 18-140 che avevo in mente dovrebbe essere molto meglio ma non so bene tra le due con e senza stabilizzatore se cambi veramente molto.
Il fatto di avere un po' di grandangolo è una cosa che mi piace assai quindi starei su qualcosa che parte da 17-18 mm

Altra cosa mi parlavi del sigma 17-50....rispetto a tamron come si piazza?

avatarjunior
inviato il 20 Giugno 2014 ore 22:22

Come mai su questo sito:

www.the-digital-picture.com/Reviews/ISO-12233-Sample-Crops.aspx?Lens=9

se ad esempio vedo le prove fotografiche del tamron 17-50 risulta essere più nitido a f4 che a f11? Possibile sia veramente così? Comparandolo addirittura con il 18-105 nikon il nikon ne esce quasi sempre vincente...possibile?

avatarsenior
inviato il 21 Giugno 2014 ore 0:23

Maa il test è fatto sullo stesso sensore? Non so che dire. Io ho testato i miei obiettivi e ho notato differenza tra il sensore CCD della D60 ( che faceva rendere bene il 18 105 ) e il CMOS della D7000. Sil CCD tutto sembrava bello e quando sono passato alla D7000 mi son preso male. Immagine poco definite, colori slavati, poca nitidezza anche alle aperture più performanti. Dopo vari smanettamenti ho trovato la giusta 'quadra' ma non ero ancora soddisfatto. Leggendo vari articoli ho capito che il problema era l'obiettivo. Dopo essermi informato ho scelto in base alle mie esigenze il 28 75. Sono felice perché ho un ottica che si avvicina leggermente alla resa del mio 50ino. Ti ripeto a f2.8 è molto morbido ma a 3.5 è già bello nitido, af5.6 taglia! Non eguaglia il 50ino ma come tuttofare mi garba. I 17 50 non li ho mai provati e parlo solo per quello che leggo. Il vc è leggermente meno nitido del liscio ed entrambi non sono USM a differenza del sigma che invece lo è...secondo me son tutte pippe mentali. Io sceglierei in base a cosa puoi non fare a meno...vuoi un af fulmineo e preciso allora sigma. Non puoi fare a meno dello stabilizzatore? Allora vc. Vuoi risparmiare sl massimo. Liscio. Non puoi fare a meno di un ottimo range di focali? 18 140. Qui su juza ci sono stati tanti topic che ne hanno parlato ma credo che in nessuno ci sia la risposta giusta. Pensa bene a cosa non puoi fare a meno e poi decidi. Comunque esponi i tuoi dubbi, magari sei fortunato che ti risponde qualcuno più competente di me.
Spero di esserti di aiuto.

Andrea

Che cosa ne pensi di questo argomento?


Vuoi dire la tua? Per partecipare alla discussione iscriviti a JuzaPhoto, è semplice e gratuito!

Non solo: iscrivendoti potrai creare una tua pagina personale, pubblicare foto, ricevere commenti e sfruttare tutte le funzionalità di JuzaPhoto. Con oltre 195000 iscritti, c'è spazio per tutti, dal principiante al professionista.





10 Luglio 2020

Metti la tua pubblicità
su JuzaPhoto (info)


 ^

JuzaPhoto contiene link affiliati Amazon ed Ebay e riceve un compenso in caso di acquisto attraverso link affiliati.

Versione per smartphone - juza.ea@gmail.com - Termini di utilizzo e Privacy - P. IVA 01501900334 - REA 167997- PEC juzaphoto@pec.it

www.juzaphoto.com - www.autoelettrica101.it

Possa la Bellezza Essere Ovunque Attorno a Me